22 nov 2017

La cucina vintage: accessori utili e belli per chi ama lo stile retrò

Uno dei miei shopping preferiti è senz'altro quello legato alle stoviglie e agli accessori per la cucina. Mi piace molto preparare un dolce, il pranzo o la cena circondata da oggetti belli: ho l'idea che tutto sia più piacevole e facile da fare.
Dalla finestra della mia cucina si vede il verde e la natura che mi rilassano e mi invogliano ad avere un mood da brava massaia, quella che sfornerebbe crostate e sformati di pasta dalla mattina alla sera.
Ma purtroppo esiste l'indice glicemico, le calorie, il lardo alert e tutto quanto mi fa dire ok, mi faccio la pasta di lenticchie con le verdure scondite, ma se uso lo scolapasta smaltato è tutto più buono.

Come ormai sapete, invoglio sempre ad un giro nei mercatini dell'usato e del vintage perché per rifornirsi questo genere sono più che adatti e magari si ha la fortuna di scovare dei piccoli tesori ad ottimi prezzi; per tutto il resto c'è il fantastico internet.
Il mio consiglio per gli appassionati al vintage in stile modernariato o in stile country è quello di non sovraccaricare la cucina di oggetti di questo tipo, altrimenti è facile cadere in un risultato un po' stucchevole e ridondante.
Esporre i pezzi migliori, distribuirli sui ripiani a vista con gusto e armonia e il resto tenerlo negli armadietti e usarlo all'occorrenza.

SHARE:

21 nov 2017

L'uso del cappello e la moda del basco

Ogni volta che sento qualcuno che indossa il cappello come salvavita del bad-hair-day mi sale la preoccupazione circa la durata dell'espediente.
Sarà solo per il tragitto casa-parrucchiere? Sarà che scende un attimo a pisciare il cane? Va a comprare al volo pane e latte e la doccia se la fa dopo? Sarà mia nonna che vuole andare alla messa del martedì prima di farsi la messa in piega dalla Luisa?
Tutto il resto penso che non potrei accettarlo. Se c'è qualcuno che si mette il cappello per non lavarsi il capello vi prego, non ditemelo, non voglio sapere.
Anche perché, mio malgrado, ho saputo di gente che non lava mai i cappelli perché il panno si rovina.
E io ho appena comprato il Napisan e sto diventando ipocondriaca e misofobica come Carlo Verdone.

SHARE:

20 nov 2017

Biscotti con tre cioccolati


Perché limitarsi ad un solo tipo di cioccolato quando si possono usare tutti e tre?
Per non essere mai magri nella vita, ecco perché.
Questi biscotti sono super facili da fare, gustosi, morbidi, perfetti per i momenti Hygge autunnali e anche da regalare a Natale.
Occorre

250 g di farina 00
150 g di zucchero 
1 uovo
130 g di burro
1 bustina di lievito
100 g di cioccolato fondente
50 g di cioccolato bianco
50 g di cioccolato al latte
1 pizzico di cannella
50 g di granella di nocciole

SHARE:

Bambini: è possibile sopravvivere al loro potere?

Lavorate in un pubblico esercizio? Siete insegnanti? Avete mai guardato Tata Lucia?
Allora mi sa che il criceto sta estraendo dall'archivio del vostro cervello il volume intitolato Nel 99% dei casi il problema non sono i bambini.
Qui di seguito ci sono poche ma basilari dinamiche scatenate dal rapporto adulti-bambini, genitori-figli. Abbiamo tre opzioni: ci arrendiamo, scateniamo l'inferno, inoltriamo questo link a qualcuno che ne ha bisogno.

SHARE:

19 nov 2017

Happy Sunday #buonadomenica


da Profumo di donna, 1974
«E chi ti ha detto che il sole è bello? La pioggia è bella, Ciccio, la pioggia è umore, è musica».
SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.