23 ago 2013

Ho scoperto che Hamsa ed Evileye non sono delle parolacce

I braccialetti in estate sono una cosa seria, molto seria.
Abbiamo passato moltissimi trend dai charms, croci, rosari, teschi, brillocchi, borchie, chiodi, macramè di qualsiasi dubbia foggia e dio sa che altro.
Aprire ogni giorno Instagram mi ha creato un insano ed ancestrale bisogno di bracciali evil eye e hamsa- tamburi, tamburi nell'ombra- in versione tiny, o sottili per parlare come mangiamo.
Li ho visti su Etsy e su Hellomissapple, purtroppo sempre di provenienza US, pertanto non mi resta che tentare la roulette della dogana a meno che non vada un salto in qualche kasbah turca o a rubare nell'armadio di Romina Power.




Similars


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.