23 set 2013

5 things about fashion week

About Fashion Week.
Vi stupisco, non mi lagnerò delle solite ovvietà contro le quali ho già inveito in questi anni pertanto non lamenterò: il fastidio nel comprendere di aver perso alla lotteria genetica di fronte a modelle estoni di diciotto anni, l'assurdo circo di gente malvestita che si piazza un pellicciotto verde di pappagallo ara per farsi fotografare, che vengono fotografati sempre gli stessi e che quelli che fotografano alla fine sono lì anch'essi per essere fotografati.
Non sosterrò nemmeno che tutto questo mi fa scappare la voglia di guardare le collezioni ma avrei solo voglia di possedere un esercito di Nazgul da mandare in missione fuori da uno show a caso.
Bensì- attenzione, attenzione- vi dirò cinque cose che mi stanno piacendo di questa fashion week.
1) Prada
Molti non capiranno, molti non apprezzeranno ma la sfilata era da manuale.
Stupendi  volti femminili dipinti sulla scenografia ed impressi sugli abiti bon-ton che mi sono piaciuti un sacco.
Sono già anche in craving per le scarpe.

via style.com


2) Alessandro dell'Acqua- N°21
Altro show che mi è piaciuto tantissimo, soprattutto per le variazioni in tema camicia.
Bramo forte anche questa felpa di N.21 e la clutch vedo ovunque su Instagram.


via n.21 twitter


3)Tutti presentano tutto e nel mezzo qualcosa di buono c'è.
Praticamente non esiste brand o aspirante tale che non presenti qualcosa durante la settimana della moda.
Nel minestrone di magliette, film, succhi detox e probabilmente anche detersivi per il parquet c'è anche qualcosa di interessante.
A questo giro dico Paula Cademartori.

Via Elena Braghieri- Instagram


4) Lo street-style vero
Mi fa incazzare questa cosa che gli street styler ormai sostino ormai solo fuori dalle sfilate ad immortalare solo editors vestite Balenciaga, insider con quei cinquemila euro di accessori addosso o blogger internazionali in total Burberry sponsorizzato.
Comprendo ovviamente che il senso è mostrare dei look apprezzabili ma, grazie alla ciolla, così è più che vincere facile.
Tutto questo circo esula totalmente dal concetto reale di street style che qualcuno fortunatamente ancora pratica.
Spero quindi di trovare foto vere ed interessanti anche da Milano.

Via The Sartoliast

5) Marni
Marni è sempre un ottimo motivo per seguire la Fashion Week.

Via Style.com



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.