23 ott 2013

Le gif animate per la giungla urbana

Nathan Pyle è un illustratore statunitense che ha prodotto una serie di GIF animate per meglio dimostrare i suoi consigli di sopravvivenza per chi abita o fa turismo nella Grande Mela.
Tranne alcune che possono essere specifiche solo per New York, la maggior parte delle vignette è valida per per tutte le metropoli e di sicuro da qualche parte qualcosa del genere ci è già capitato...


Queste porte rotanti ad esempio sono il demonio.



Qui in Italia sappiamo farci considerare anche se siamo al telefono, anzi: smettiamo di considerare la persona che è in linea con noi pur di farci dare il panino o la maglia della taglia giusta.



Abitare in una città d'arte e sottostare alle foto di tutti i turisti è una cosa impensabile.
Per di più è divertente passare davanti ai giapponesi che si mettono in posa con la mano che fa la V di vittoria.



A Milano i telefonini prendono abbastanza bene anche in metropolitana, altrimenti che senso avrebbe la vita?!



Vabbè, fossero solo le grate... in Italia i sampietrini devastano le scarpe ovunque.
A me piacerebbe abitare a Roma ma mi domando sempre se una romana fashion deve dire addio ai tacchi a spillo oppure se c'è un trucco diverso dal camminare sulle punte dei piedi per un chilometro.



Quando viaggio faccio sempre fotografie alla monnezza per le strade e ce n'è tanta.
Tutto il mondo è paese che produce rifiuti solidi urbani.



Chi più spende meno spende è un detto antico.
E i marocchini ti rifilano sempre ombrelli che fanno già pietà alla prima apertura.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.