22 ott 2013

Loving Autumn: tutto cio' che e' autunno e fa autunno

Siamo nel cuore dell'AUTUNNO, una stagione di passaggio che ci allontana dal calore dell'estate e ci avvicina all'atmosfera del Natale.
Settembre e ottobre sono i miei mesi preferiti, la luce è vivida eppure meno intensa di quella estiva, i colori della natura si fanno più caldi, cambiano i sapori e i profumi del cibo; se si ha la fortuna di subire poca pioggia, davvero sono mesi spettacolari nei quali il nostro paesaggio italiano ne guadagna ancor di più in bellezza.

Questo è quello che per me è autunno:

la poesia Soldati di Ungaretti - i tappeti di foglie - le castagne - i tortelli di zucca - le prime sciarpe - i funghi - l'aria fresca del primo mattino - le scorpacciate di patate al forno - la poesia San Martino di Carducci - il mosto d'uva della nonna - la legna che brucia nel camino - le passeggiate in campagna - halloween - il silenzio del primo novembre - il vino novello - la raclette e la fonduta - il raffreddore del cambio di stagione - le tisane della sera


Però questi castagni malati dal 2011 che ci segano tutte le castagnate hanno asciugato.
(Cinipide parassita infame)


Anche settembre è figo perché c'è il mio compleanno.


Se piove per San Gorgonio, tutto l'ottobre è un demonio.
Il 9 settembre pioveva???
Ma soprattutto: chi diavolo si chiama GORGONIO?!


Cuori di feltro, tessuti tartan, berretti di lana e stivali che non indosserò mai causa polpacci rovagnati.
Ma l'autunno è bello lo stesso anche se non posso avere un paio di Hunter.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.