25 nov 2013

Extra Fashion Tips: karmati

Oggi parliamo di forza interiore e di un metodo infallibile per VIVERE MEGLIO.
Se anche tu vuoi sentire il potere e la superiorità che ti scorrono nelle vene, se anche tu non vuoi temere le segnalazioni che arrivano in redazione perché sei una persona very che dice sempre quello che pensa, se anche tu vuoi sentirti più splendida di Barbara D'Urso, la parola d'ordine è una sola: KARMATI.

Alcuni di voi penseranno che karmati sia lo slang giovanile romanesco per suggerire a qualcuno di stare più quieto, di non esagerare, di volare basso. No amici, vi sbagliate proprio, non fatevi fuorviare dalle apparenze, non siate superficiali: kàrmati = caricati di karma.
E ora, in esclusiva su Vita su Marte e solo per voi, ecco le testimonianze del metodo Karmati: LORO CE L'HANNO FATTA.

«Grazie al metodo Karmati ho ritrovato la gioia di comunicare a più non posso».


 «Quando compro qualcosa di marca lo esibisco a tutti i passanti di ogni età e razza, mi lascio fotografare dai poveri
e dedico loro una sadica risata; per l'occasione mi faccio truccare da Clio».



 «Quando credono che io possa fare entrare il mio pregiato corpo in una automobile di marca proletaria invoco
con naturalezza gli dei dell'olimpo affinché mandino un fulmine sulla vettura in questione».


«Spesso devolvo la mia energia fisica in beneficienza ai muri della mia città, affinché siano sempre diritti
e allineati perpendicolarmente al terreno; presto mi faranno cittadina onoraria di Pisa».


 «Indossare le medaglie al valor militare che non ho nemmeno fatto e circolare con mezzi ecologici mi fa avere successo
con le donne che somigliano alle assistenti di Santoro».


 «Quando esco dall'estetista mi concedo un giro in centro con l'espressione di stupore ipnotico, così che tutti
possano vedere il mio nuovo smalto gel».



 «Mi piace indossare l'oro ovunque, soprattutto nella riga dei capelli.
Portare al collo la K di kàrmati mi dà più energia, così i palloni mi vengono meglio».


«La rabbia repressa non so più cosa sia: se qualcuno è in ritardo ad un appuntamento esterno subito il mio disappunto con un atteggiamento wrestling, imitando la mimica facciale di un pitbull».


 «Quando i flash dei fotografi minacciano il mio benessere psico-fisico comincio a correre sul tacco 12
e a urlare che George Clooney is inside».

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.