21 nov 2013

TOP OF THE FLOPS PARENTAL ADVISORY EDITION

Questa settimana c'è stato il Victoria's Secret Fashion Show , agglomerato di bellezze ultraterrene che hanno chiaramente vinto la lotteria genetica, ove il minimo comune denominatore per parteciparvi è un mix fra:
1) Essere brasiliana
2) Essere stata fidanzata con Leonardo di Caprio
3) Avere un nome impronunciabile, tipo Candice Swanepoel, ma con otto chilometri di gambe, una perfetta terza piena e delle chiappe di tungsteno.
Ok, quindi Cara Delevingne?
Perché era lì?






Di certo Cara piace molto a Chiara Ferragni che, pur essendo bellissima ed avendo ormai un guardaroba inarrivabile, continua a mancarle la cosa più importante: la personalità.


via the blonde salad





via the blonde salad instagram

Sulla stessa scia: Erika Boldrin o Eleonora Carisi?


via myfreechoice

Questo è un colpo al cuore, quasi peggio delle ugly faces di Cara, una vera e propria cocente delusione.
No, non è una nomade.
Sì, è Lana del Rey.
Colei che abbiamo glorificato per i capelli, le mani ed il look per MESI.
Vado a cancellare le sue foto dal pc. Ciao.




Lo sentivate il bisogno di un altro fashion blog gestito da una ex velinaletterinameteorina ormai in totale decadenza e finita nel dimenticatoio?
Sì, vero?
Eccovi Alessia Fabiani.

via stripesandpois.com

Non bastava un giro da Tezenis, ci voleva proprio una nuova fashion blogger che ci diceva di usare dei leggings neri come pantaloni insieme ad canotta nera.

via stripesandpois.com

Nicoletta Reggio non può tornare a stuprare nomi di stilisti su Youtube- we never forget BalenCiaga- o a dedicare outfit a vittime di brutali omicidi ?

via scentofobsession


via scentofobsession

Continua la saga delle cose visibili dalla Luna insieme alla Muraglia Cinese. 


Via coopstyle

via thechilicool

via mcaruso930.blogspot.it/


Chiara Biasi ha lo stesso look che io uso per:
1) Portare fuori i cani sperando di non incrociare nessuno
2) Andare al supermercato quando mi viene una voglia improvvisa di cioccionate e in casa ho solo gallette e latte di soia
3) Andare a fare la ceretta dall'estetista che almeno sto comoda, sempre sperando di non incrociare nessuno
Eppure non ne ho mai postate le foto spacciandole per un outfit.


via chiarabiasi.it


Anche questa settimana ho lavorato per voi e ho aperto un gruppo di condivisione di blogger su Facebook a caso.
Altrettanto a caso ho cliccato su una blogger che spammava beata i suoi outfit ma non mi prendo responsabilità se poi vi sanguinano gli occhi come alla Madonna di Civitavecchia.



via stylosophia.wordpress.com/

via stylosophia.wordpress.com





SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.