26 nov 2013

Vita su Marte va da Caudalie a Milano

Sabato mi sentivo brutta come un make-up tutorial di Clio ed  ero attanagliata da una profonda questione esistenziale: riuscire a dimagrire per non sembrare mai più Kim Kardashian al quinto mese.
Le soluzioni, alternative al non funzionante magnademeno, da me pensate sono state:

1) Modificare in modo permanente il mio patrimonio genetico manipolando il mio Dna per trasformarmi in una Rossana magra come una modella off duty. Soluzione delirante nata dopo la visione della terza puntata consecutiva di The Big Bang Theory, serie tv che mi dona, per cinque minuti, la mera e precaria convinzione di capire qualcosa di ambito scientifico. 

2) Acquistare dei Piranha e metterli nella vasca da bagno. 

3) Sfruttare furbescamente la gravità. Trasferirmi su Urano, ove il mio peso corporeo sarebbe più accettabile, armata di smartphone e bilancia per instagrammare la pesata e diffonderla in ogni social a me noto con la didascalia " Strozzatevi di gallette maledette terrestri magre".

Nonostante tale condizione mentale precaria, impreziosita da un outfit degno della comunità Mennonita della Pennsylvania ,  sono uscita dal mio regno lacustre per andare a Milano visto ero stata gentilmente invitata- momento fashion blogger in corso- a vedere la nuova boutique Caudalie in Brera, la prima aperta in Italia.


Capite subito che è un bel posto perché appena aprite la porta sentite un ottimo profumo  di spa, siete avvolte da un'atmosfera calda e rilassante e trovate Marco e Luisa che vi accolgono con un sorriso.


La boutique di Brera non è solo uno store per  fare acquisti beauty ma un vero e proprio angolo experience dove è possibile provare alcuni trattamenti gratuiti al Bar Beauté Barrique: i Soin Beauté Istantanée dedicati al viso e alle mani consigliati dallo staff.
E' un ottimo modo per rilassarsi, chiedere consigli e testare gratuitamente i prodotti di Caudalie prima di acquistarli.
Vorrei mettere una mia foto mentre provo questi trattamenti ma non vorrei spaventare i bambini e far scappare i cani con la mia prepotente bellezza.
Facciamo che ve la instagrammo dopo, lì è più piccola così voi vi  impaurite di meno e a me non viene l'ansia a vedermi in alta risoluzione.
Nell'area vendita invece trovate tutti i must di Caudalie compresa la famosa  Eau de Beauté, un mix tra tonico e siero, che può essere usata dopo il latte detergente o dopo il make-up per fare risplendere la pelle e fissare il trucco.
Acqua di bellezza gentilmente donatami perché mi vogliono bene

Io la uso il mattino come tonico, ha un ottimo profumo di spa che mi ricorda un sauna svedese, fermo restando che ovviamente non sono mai stata in Svezia.
Oltre ai prodotti già pronti c'è la possibilità di creare il proprio scrub Crushed Cabernet- fatto semplicemente di zucchero di canna, miele, vinaccioli e olii essenziali- per il corpo scegliendo insieme allo staff  le proprie essenze preferite.
Io ho scelto il geranio.

                                               



Lasciata l'area vendita  troverete la Spa Vinothérapie, unica in Italia, con una cabina ben attrezzata dove potete prenotare dei veri e propri trattamenti Spa su appuntamento.
Quelli di Caudalie sono talmente avanti che oltre ad aver messo una bella doccia per lavarsi  dopo un massaggio e hanno anche il phon per  asciugarsi e stirarsi i capelli, punto fondamentale se anche voi siete colpite dalla maledizione dei capelli crespi.
Come arrivarci?
Se avete voglia potete farvi una passeggiata da Garibaldi e arrivate da Caudalie- in via Fiori Chiari, 14 - in una decina di minuti, in alternativa la metro è la MM2 Lanza.
Vi lascio qualche altra foto in cui traspare la mia immane competenza tecnica in ambito fotografico.
















SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.