13 gen 2014

Ciambella al limone e zenzero per colazione



Ieri mattina mi sono svegliata presto come una bambina di terza elementare e ho fatto la cosa più logica da fare: andare in cucina a preparare un dolce per la colazione.
Ho improvvisato con quello che avevo in casa e ho preparato una ciambella con zenzero candito e scorza di limone.
Rispetto alle normali proporzioni delle ciambelle io ho ridotto lo zucchero perché i classici 250 grammi mi sono sempre sembrati troppo, almeno per i miei gusti.

350 grammi di farina autolievitante
150 grammi di zucchero 
1/2 bicchiere di latte
40 gr di burro
4 uova
60 g di zenzero candito tritato finemente
1 limone biologico
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Fare una ciambella è davvero semplice e veloce.
Dividete gli albumi dai tuorli e montate gli ultimi insieme allo zucchero.
Una volta montati aggiungete la farina autolievitante setacciandola bene, il latte, il burro morbido, lo zenzero candito tritato, la scorza di un limone bio e un pizzico di bicarbonato.
A parte montate a neve ferma gli albumi e poi incorporateli all'impasto mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto.
Versate l'impasto in una tortiera per ciambelle a cerniera ben imburrata.
Infornate per 40 minuti a 180° gradi.
Questo dolce è ottimo per la colazione insieme ad una tazza di caffè nero bollente.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.