31 gen 2014

Impariamo dalle campagne pubblicitarie - Fashion Adv S/S 2014

Tremate, tremate: le nuove campagne pubblicitarie son arrivate!
Vi era mancata questa rubrica dedicata ai messaggi subliminali della pubblicità modaiola delle riviste patinate? Noooo??? Benissimo: Gianni, controlla tutti i cellulari.



Mulberry ci mostra gli unici commensali rimasti alla tavola di Benedetta Parodi.
Per questo menù loro sono disposti a spendere zero euro.




Chanel ci ricorda che per essere belli bisogna soffrire.
Hai voluto indossare due perline incastonate nelle acciaierie riunite?!
E mo' ti tocca prendere le capsule molly.




Bottega Veneta e la colonna vertebrale: alla vostra sinistra potete osservare i disagi dell'ernia lombare,
alla vostra destra la stessa giovine dopo la corretta ginnastica posturale.


Anche Marc Jacobs si spiega con un prima e un dopo: la libertà di truccarsi da arresto e l'ora d'aria a Rebibbia.




Lady Gaga ne "La ritrovata giovinezza di Donatella: la trasfigurazione di un volto".
Questa somiglianza inquietante mi sta già turbando la fase rem.




Diciamo basta alle feste in giardino e ai ricevimenti in salotto e diamo un senso nuovo alle camere da letto,
pronte ad accogliere scarpe e palloni sulle trapunte color crema.
(Se al nonno puzza l'alito mettiamolo pure vicino alla finestra).

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.