02 gen 2014

Un dolce per la Befana: lo strudel cioccolato e pere

Ma com'è che per Babbo Natale tutti lasciano la tazza di latte coi biscotti e per la befana non si lascia mai niente???
A meno che non siate così generosi da omaggiarla di una bottiglietta di Chanel n° 5, potete pensare di prepararle uno STRUDEL, con la variante golosa PERE E CIOCCOLATO.


Ho pubblicato una foto su Instagram qualche tempo fa e mi avete chiesto la ricetta, cominciamo dagli ingredienti:

pasta-strudel (come farla QUI) oppure pasta sfoglia già pronta
4 pere
50gr di nocciole macinate
100gr di cioccolato fondente grattugiato
40gr di pane grattugiato
160gr di zucchero
½‎ cucchiaino di cannella

Gli ingredienti e la ricetta della mia pasta-strudel la trovate QUI, ma potete anche procedere in modo più rapido acquistando una pasta sfoglia già pronta.

Sbucciare le pere e tagliarle a pezzettini, aggiungere le nocciole macinate, il cioccolato grattugiato, lo zucchero, la cannella (facoltativa se non piace) e il pane grattugiato (o biscotti sbriciolati fini se siete super golosi!).

Prelevare poco più della metà della pasta-strudel dal frigo (la restante parte potete utilizzarla per fare un altro strudel dolce oppure inventarne uno salato con gli ingredienti che più vi piacciono), stendere una sfoglia abbastanza sottile e di forma rettangolare.
Se utilizzate la pasta sfoglia già pronta ricavatene un rettangolo eliminando gli eventuali bordi arrotondati.
Spennellare l'interno della pasta con un po' di burro fuso, versarvi tutto il composto di pere.
Chiudere il tutto a forma di strudel, sigillare bene i bordi, fare delle incisioni sulla parte superiore, spennellare ancora con un po' di burro fuso. Infornare a 180° per circa 45 minuti.

Naturalmente la scusa è quella di prepararlo per la Befana, poi... scegliete voi la migliore destinazione!
SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.