04 feb 2014

DIY San Valentino: fai da te il regalo coi cuori

Anche quest'anno si avvicina inesorabile la festa degli innamorati, la più odiata da chi innamorato non è, la più amata dai produttori di cioccolatini.
E mentre gli uomini si devono sperticare in dichiarazioni d'amore, weekend romantici a Parigi e diamanti, noi femminucce abbiamo il dolce alibi della magia delle cose fatte con le nostre mani, che naturalmente sono senza prezzo.


Questo quadretto con cuori l'ho realizzato nel 2010 per gli invitati al mio matrimonio: ho preso l'idea da un progetto di un designer americano che l'ha sviluppato in più varianti di colore e di dimensione e ho adattato il concetto rispetto ai miei gusti.

Per realizzarlo servono davvero poche semplici cose:

- cornice Ikea con spessore tra fondo e vetro
- perforatore a forma di cuore (o male che vada... forbici)
- carta bianca
- carta rossa
- colla

Con il perforatore si ottengono tanti cuori quanti ne vogliamo mettere nella nostra cornice, si piegano a metà in verticale e si incolla una sola metà (potete alternare la metà destra con quella sinistra per dare più movimento) sul foglio bianco che fa da fondo del nostro quadretto.
Io l'ho personalizzato con un cuore bianco incollato per intero con le parole di un sonetto d'amore di Petrarca.


La cosa bella è che lo stile cambia moltissimo in base ai colori che scegliete: pensate ad un fondo nero con i cuori nei colori fluo, oppure ai toni pastello o ai cuori ricavati dalla carta di qualcosa di speciale...
La stessa cosa si può fare anche sulla facciata di un biglietto romantico.


Il mio adorato perforatore mi ha aiutato anche nella realizzazione di tutti i cuori che i nostri invitati ci avrebbero poi lanciato all'uscita dopo il SI'... ed ecco uno scatto di quel giorno!


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.