11 mar 2014

Beauty primavera 2014: Smalti Profumati Revlon, creme naturali Geo Cosmetics, Kiko Hair Shadow and more


Nell'anno domini 2014 le mie abilità grafiche si stanno evolvendo, mi sto lasciando infatti alle spalle il Basso Medioevo e l'uso di Paint con la sua gommina.
Vorrei  pertanto che apprezzaste i miei sforzi nel creare un collage che abbia un minimo di senso estetico e che non contenga l'uso dello spruzzino rosa che è dal 1994 che cercano di farci credere essere un areografo.
Il prossimo step è imparare l'uso di Photoshop e del filtro fluidifica per provare l'ebrezza di avere gambe secche e niente doppio mento.
Sogni di gloria di un certo spessore a parte, siamo qui per parlare di cose fondamentali quali: creme, smalti, profumi e balocchi.
Cosa si sono inventati per questa primavera 2014?
Revlon ha proposto gli smalti profumati per porre finalmente fine al Medioevo di puzza di diluente, vernice traspirante ed  incidente nucleare che aleggia ad ogni manicure in casa nostra.
A me pare un'ottima idea.
Come quella di Opi di creare una base apposita per gli smalti glitter, strumenti del demonio difficili da togliere come solo un autoabbronzante arancione maculato dalle gambe.
L'unica era ricorre all'uso della carta vetrata.
Ciaté, quelli che fanno le manicure più assurde tipo quelle velvet o caviar, hanno proposto quella flowers, mentre in ambito make-up mi sono piaciuti molti i rossetti nude in edizione limitata che ha proposto L'Oréal.
In primavera poi ci sono tutte le edizioni light di svariati profumi e nuove uscite sempre molto leggere, pulite e fiorate.
Tutte cose che io apprezzo molto visto che odio i profumi pesanti, speziati o molto forti.
Per ora ho sentito ed apprezzato Dolce di Dolce & Gabbana, molto femminile e fresco, di cui ho apprezzato tanto anche il packaging e l'adv.


Sempre sul genere ho annusato ed apprezzato Elie Saab L'Eau Couture,  con note di bergamotto, magnolia e fiori di arancio.
Roses de Chloé invece è una fragranza sempre fiorita ma più sofisticata: bergamotto, note di cuore di rosa, ambra e magnolia.
In ambito creme invece noi Marziane abbiamo avuto l'opportunità di provare alcuni prodotti di Geo Cosmetics, azienda di cosmesi naturale e d’avanguardia, grazie ad Oltremoda.
Abbiamo scelto- che tenere cucciole sognatrici!- una crema snellente ed una crema rassodante corpo, mentre per il viso un fluido idratante ed un tonico lenitivo.
Diciamo che per snellire e rassodare ci servirebbe più che altro un bagno a Lourdes, ma le creme Geo Cosmetics sono indubbiamente prodotti che ho apprezzato essendo indicati per le pelli molto sensibili.
Ho testato il fluido idratante insieme al mio Foreo per giovani Volturi ed il risultato è ottimo.
Una sconvolgente visione del mio bagno ipercolorato

E' chiaro anche ai troll di caverna che quest'anno la muuoda ci  vuole coi capelli colorati come una criniera di un mini pony, ma ricorrere a decolorazioni e tinte aliene non mi pare una buona idea.


Kiko propone un ombretto per capelli in tre colorazioni: rosa, lilla e azzurro.
L'ombretto si applica sui capelli asciutti e si fissa con la lacca sempre della stessa linea.
Dura uno shampoo, o una vigorosa spazzolata, ed immagino che il risultato sia migliore sui capelli chiari.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.