22 apr 2014

Torta al caffe, cioccolato e mandorle

Lo so, parlare di cibo dopo Pasqua e Pasquetta può essere paradossale vista l'overdose di lasagne, torte salate, uova ripiene, pastiere e colombe, ma questa è ricetta leggera e perfetta per la colazione.
L'altra mattina volevo fare una torta e ho improvvisato con quello che avevo in casa.
Ho usato pochissimo burro e mi sono aiutata, per rendere lo stesso morbida la torta, con del latte.



70 gr di cioccolato fondente
160 gr di farina 00
40 gr di cacao in polvere zuccherato
30 gr di burro
120 gr di zucchero
1 bustina lievito per dolci vanigliato
3 uova
1 pizzico di sale
mezzo bicchiere di latte abbondante
2 tazzina di caffè espresso
1 bustina di mandorle a lamelle

Preparate il caffè con una moka da due e tirate fuori le uova dal frigo.
Spezzettate il cioccolato e scioglietelo nel microonde, unite il burro e amalgamate bene.
Separate quindi i tuorli dagli albumi e montate i primi insieme allo zucchero fino a renderli belli chiari e spumosi.
A questo punto aggiungete alle uova la farina setacciata insieme al cacao ed al lievito mescolando con cura con le fruste a velocità bassa insieme a mezzo bicchiere abbondante di latte a temperatura ambiente.
Unite il cioccolato sciolto, il caffè ed infine le chiare, montate in precedenza a neve ferma con un pizzico di sale.
Imburrate una teglia a cerniera, versateci l'impasto e cospargete con delle mandorle a lamelle.
Infornate a 160° per circa 20 minuti circa, controllate sempre la torta con uno stecco di legno per una cottura perfetta.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.