08 mag 2014

Cinque tipi di uomini da non frequentare: Chiedi a Marte



C'è chi interroga le stelle e chi interroga Marte.
Spesso giungono mail, messaggi, dm e Gufi per richiederci le cose più disparate.
Come mi vesto per un week end al mare con lui? Come ti pare, ma se porti le infradito e ti lascia fa bene Dove trovo le slip-on leopardate a poco prezzo? Nel paese del nonlimonare mai più Sono gay e non so come vestirmi Benvenuto nel nostro mondo amico! Non riesco a dimagrire, tu che dieta fai? AHAHAHAHHAHA
Ieri ho letto questa domanda: Esco sempre coi ragazzi sbagliati. Dove sbaglio?
Tralasciando gli alcolizzati, gli stalker, i pazzi, i drogati ed i capi ultras, dire che un buon inizio, cara marziana anonima, è evitare le suddette categorie:
1) Il musicista
Fa il maledetto, c'ha le turbe esistenziali e soprattutto ha un ego ipertrofico perché lui è artista.
Ovviamente non dovrete mai dirgli che, a trentanni suonati, è il caso che lasci perdere, ma vi ritroverete a sentire l'ennesima cover dei Muse in un pub al sabato sera con lui che si contorce su una chitarra come fosse a Wembley.
2) L'emerito coglione
Tale maschio passa le serate a giocare alla Play, bere birra, ridere dei Soliti Idioti e probabilmente a ruttare.
Usa "figa" come intercalare e professa come filosofia di vita la poligamia anche se maddai! non riesce poi a metterla in pratica.
3) Lo sfottitore
Si crede simpa, troppo tajo, un sacco divertente quando vi dice "Sei bellissima con quel vestito, peccato che non hai le tette" e poi ride grufolando gonzo del suo umorismo marrone.
Augurategli forti crampi alle palle e cercatene un altro.
4) L'egocentrico 
Si piace, si piace un sacco.
Gli piace quello che fa, chi è, ed è inesorabilmente innamorato di se stesso.
Probabilmente passa le sue serate allo specchio guardandosi e strizzando l'occhio compiaciuto.
Si rivolge a se stesso in terza persona e non inizia una frase senza un IO ben marcato.
Fuggite, sciocche (cit.)
5) Dawson
Perdete ogni speranza voi che entrate: siete nella Palude della Friendzone senza uscita.
Sarà tutto un: non ti bacio più sennò rovino la nostra amicizia, mi piaci tantissimo ma sono confuso, non possiamo fare sesso perché ti mancherei di rispetto, sei troppo per me, roviniamo il nostro rapporto, ti voglio troppo bene così, ti lascio perché ti amo troppo, no ma sono io che sono sbagliato e altri tre chili di paranoie.
Mollate il colpo e limonatevi Peacey.


A grande richiesta, abbiamo deciso di accogliere i vostri quesiti e salvare il disagio terrestre.
Se anche voi avete domande, richieste, volete interrogare la sorte - attenzione, le risposte saranno inevitabilmente MARZIANE - potete mandarci una mail a chiediamarte@gmail.com

Ci organizzeremo a breve per inaugurare la rubrica e pubblicare le vostre letterine con le nostre risposte marziane.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.