19 mag 2014

Extra Fashion Tips: Angeli e Demoni

Mai come nella moda si può esemplificare il concetto di bello e brutto, della lotta tra bene e male: gli angeli e i demoni sono tra noi, possiamo riconoscerli, avvicinarli, imitarli, evitarli.
Ecco un piccolo manuale-thriller per riconoscere e creare la nostra identità di figli del divino mondo fashion.


DEMONE
L'apertura alare colorata potrebbe far pensare ad un potente angelo messicano, ma la verità si svela
nelle scarpe nere a zampa di capretto: può essere solo un seguace di satana.



ANGELO
La fototessera dell'oratorio estivo si fa davanti a un murales alato.



DEMONE
Per chi si tinge i capelli rosso sangue solo in quei giorni.



ANGELO
Se d'improvviso si è trasportati in un tunnel di luce rosa che ci rapisce a tal punto da abbandonare la borsa
e si proietta sul muro l'ombra del profeta guaritore.



DEMONE
Se all'improvviso sei posseduta dall'irrefrenabile voglia di interpretare io ballo da sola in centro città con le
scarpe dello Zoccolaio di Milano e la gonna di frange strappate al separé del Bar Sport.



DEMONE
Per chi vuole rasarsi i capelli per poi appendersi il campionario moquette inverno 2015.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.