19 giu 2014

Ricetta Light: spaghetti di zucchine cremosi al curry e gamberetti

Qui su Marte ci stiamo ingegnando nella prova di ricette sane, gustose ma leggere e oggi è il turno di un primo piatto davvero light, privo di olio, privo di burro ma dal sapore avvolgente e cremoso.
Si tratta di un finto primo piatto poiché gli spaghetti si ottengono tagliando le zucchine a julienne: per questo e per ottenere un miglior bilanciamento tra proteine, carboidrati e grassi lo si può servire con del buon pane nero ai cereali.




SPAGHETTI DI ZUCCHINE CREMOSI AL CURRY E GAMBERETTI  [dosi per 2 persone]

3 zucchine (250 gr o più)
100g di gamberetti già sbollentati
40g di philadelphia
75g di latte di soia (senza zuccheri aggiunti)
1 cucchiaino scarso di curry
3 steli di erba cipollina fresca (o 1 cucchiaio colmo se disidratata)
1 cucchiaio di semi di sesamo neri
½ bicchiere di brodo vegetale
sale q.b.

Sciogliere il Philadelphia nel latte di soia, aggiungere il curry e l'erba cipollina tagliata a pezzettini, mescolare bene, regolare di sale e tenere da parte.
In un padellino tostare i semi di sesamo per un minuto e poi mettere da parte.
Lavare le zucchine e ottenere gli spaghetti tagliandole a julienne nel senso della loro lunghezza.
Mettere gli spaghetti di zucchine in una padella calda a fuoco vivace, aggiungendo mezzo bicchiere brodo; bisogna attendere che il brodo sia evaporato e poi si può spegnere (la cottura è breve affinché le zucchine si ammorbidiscano ma non si sfaldino). Togliere gli spaghetti di zucchina dalla padella e tenere da parte.
Nella stessa padella scottare i gamberetti senza l'aggiunta di condimento, appena saranno dorati (operazione molto breve) spegnere il fuoco, aggiungere le zucchine, la salsa al curry e mantecare bene.
Procedere all'impiattamento guarnendo con i semi di sesamo e mangiare con gusto perché è tutto sano e leggero: una porzione ha solo 160 calorie.


Il mio attrezzo magico per tagliare le verdure alla Giuliana :-D
L'ho comprato al mercato da quei tipi che fanno le dimostrazioni ipnotiche,
ma la bella notizia è che si può acquistare online su DMAIL !!!



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.