18 giu 2014

Voglia di shopping, wishlist e citazioni sulla poverta'

In questi giorni ho visto un sacco di cose belle e indispensabili, tanto che se avessi avuto qualche migliaia di euro le avrei comprate per sentirmi meglio, soprassedere alla pioggia o sopportare il caldo.
Cose tipo borse di Tory Burch che adoro, scarpe e accessori di Dolce & Gabbana, abiti in pizzo, cover con le rane e anche una corona-centrotavola dorata con inserti simil pietre dure, quelle robe sobrie che mi farebbero perdere gli amici, ecco. Quindi forse tanto vale essere POVERY.







Bisogna prendere il denaro dove si trova: presso i poveri. Hanno poco, ma sono in tanti {Ettore Petrolini}

L'età in cui si divide tutto, è quella in cui non si possiede nulla {Alphonse Karr}

Se hai il padre povero, sei sfortunato. Se hai il suocero povero, sei scemo {Anonimo}

L’avaro è colui che vive da povero per paura della povertà {Anonimo}

Un vantaggio della povertà è che i tuoi parenti non guadagnano nulla dalla tua morte {Anonimo}

Il ricco mangia, il povero si nutre {Francisco de Quevedo}

Tutti nella vita hanno la stessa quantità di ghiaccio; però il ricco d'estate e il povero d'inverno {Anonimo}

Ogni morto di fame è un uomo pericoloso {Elio Vittorini}

Gli uomini, non avendo nessun rimedio contro la morte, la miseria e l'ignoranza, hanno stabilito, per essere felici, di non pensarci mai {Blaise Pascal}

Pazzo è colui che vive povero, per morire ricco {Proverbio Popolare}


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.