25 lug 2014

Gli utenti Instagram e 4 Insta Grammi di Felicità

Come immaginerete, per dar animo a questa rubrica, perlustro l'Instagram in lungo e in largo (attenti a cosa pubblicate che potreste tentarmi malamente!), mi sono quindi resa conto che ci sono diverse tipologie di utenti oltre agli utilizzatori tradizionali:

Quelli che si sono iscritti per spiare gli altri: zero foto pubblicate, una decina di parenti come followers e trecentoventisette followings, tra cui sicuramente tutti gli ex e quella che era figa e oggi s'è sfondata, che ridere ben le sta.
☒ Quelli che si cibano solo di colazioni: non avrai altro cibo all'infuori di brioche e cappuccino con pucciose decorazioni di cacao.
☒ Quelli che hanno un animale: ci tengono ogni giorno a immortalarlo in ogni angolazione per farci conoscere ogni suo singolo pelo, tanto che siamo i primi ad avvistarne le zecche e a diagnosticare la leishmaniosi.
☒ Le donne gravide: una comitiva pre-parto che manco al Buzzi di Milano, ogni giorno le panze-lievito-madre da ogni angolazione, tanto che siamo i primi a capire che si stanno rompendo le acque. Finalmente è nato! Ma poi...
☒ Le neo-mamme e i neo-nati: fate caso che i più cessi si prendono i migliori complimenti e più cuori della vostra pasta all'amatriciana del sabato sera. Unbelievable.
☒ Quelli che vivono solo durante le ferie: pubblicano l'albero di Natale coi regali e le foto dell'estate sullo Jonio, il presepe vivente e la spiaggia di Gabicce, le luminarie a Milano e l'animazione del villaggio di Sharm.
Nel giro di sei foto hai già visto tre anni della loro vita. E ti fai triste per loro perché pensi che non mangino, non facciano aperitivi, non abbiano gatti o cani, non abbiano panze e non facciano shopping da Zara.


L'allattamento a casa Cavalli

Pizze antropomorfe

Una Martina Colombari young & trasgry

Si può gioire per aver fatto questo acquisto?!



Instagram's profiles Photo Credits
| robertcavalli, dieciminutidiapplausi, martycolombari, officialmiacellini |

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.