09 lug 2014

Io e la mia ossessione: vasetti di vetro

Dovete sapere che sono una malata di contenitori.
Quando tutti all'Ikea si riempiono di candele e tovaglioli, io compro scatole in plastica trasparente e barattoli.
E' facile che rimanga senza carta igienica ma ho un bellissimo porta-rotoli-di-scorta in bambù intrecciato.
Sulla scrivania ho una scatola aperta che contiene quattro contenitori che contengono penne e utilità varie.
E altre cose così.

In quest'ultimo periodo la mia dispensa si è arricchita di bio-alimenti nuovi tipo semi di canapa, semi di chia, kamut soffiato, polline, farina di carrube ecc. e il mio disagio nel dover riporre i vari sacchetti e sacchettini chiusi con le mollette, l'elastico o lo scotch stava arrivando al culmine.
Sognavo un mondo con il mio lovely-food organizzato e raccolto in un unico punto comodo, con contenitori omogenei dalla forma essenziale e trasparente, come le persone very.



In pieno stile IO E LA MIA OSSESSIONE ieri ho comprato 28 vasetti di vetro con coperchio bianco.
Mi necessitavano di dimensioni diverse ma tutti uguali come genere e il mio pomeriggio si è illuminato con la scoperta del sito Bottiglie e Vasi !!!
Mentre cercavo di calcolare col righello quali fossero le dimensioni più giuste per la mia esigenza di riporre bacche di goji e mirtilli disidratati continuavo a profondere affetto e riconoscenza nei confronti di questi italiani emigrati all'estero che hanno avviato il perfetto business per i pazzi come me e per tutti gli appassionati delle conserve, delle marmellate e della pummarola homemade.
Che siano italiani emigrati all'estero l'ho intuito poiché il sito è tutto in italiano e la merce proviene dalla Germania, ma naturalmente il film sulla loro lacrime strappastorie trasformata in un business di successo me lo sono fatta mentre sceglievo tra il formato verrine o quello cilindrico, la chiusura meccanica o il tappo a vite.
L'insostenibile leggerezza dell'essere vergine ascendente bilancia.

Ma come ogni gruppo di supporto consiglierebbe, io ve ne parlo amici, esterno la mia mania e condivido con voi questa scoperta: se vi servono vasi, vasetti, bottiglie in vetro per il latte o l'olio, le grappe, i liquori, limoncello e compagnia bella, ora sapete dove fare shopping online.
Per tutti gli altri, come sempre, c'è Zara.













Il bello è che sembra un post sponsorizzato, mi piacerebbe che lo fosse, invece questo è entusiasmo autentico che non fa altro che dimostrare quanto abbia bisogno di amorevoli cure e rassicurazioni che la terra continuerà a girare anche senza contenitori e che tutto comunque starà al suo posto per merito della forza di gravità.
Se volete sapere come andrà a finire la storia dei vasetti di vetro e se volete starmi vicini col vostro supporto seguitemi sul mio profilo Instagram.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.