24 set 2014

Quanto può essere trash un matrimonio?

Il confine tra FESTA e TRASH è spesso labile e sottile.
Spesso il problema è la decorazione: delle strutture, della location, della casa, ma anche delle persone stesse che talvolta non si vestono ma letteralmente si addobbano.
Ho avuto modo di rifletterci già dallo scorso Natale, festa dell'addobbo per eccellenza, dove solitamente si usa mettere un albero finto in casa con appese le più disparate cose persino commestibili, si appende qualche babbo natale kamikaze ai balconi e i più convinti mettono anche statuine di israeliani con animali della Cisgiordania.

Tra le feste ai margini del kitsch si annoverano anche il Carnevale e Halloween, la Pasqua la salvo perché amo troppo la cioccolata anche se le sorprese dell'uovo darebbero molto da parlare.

Ma poi ci sono I MATRIMONI.
La festa dell'amore, la celebrazione di un'unione alla presenza di parenti, di amici e di li dovevo invitare per forza.
Ed è davvero difficile che un matrimonio sia immune dal trash, a partire dalla famigerata bomboniera, alla sposa zoccola ma con velo della purezza, ai fiori, al bouquet, al trucco e parrucco e unghie di basalto, ai completi neri con cromature argento dello sposo, al mezzo di trasporto e, cose che sfuggono alla volontà degli sposi, agli invitati. Mine vaganti che rovinano interi album di nozze con abiti Desigual e borse Carpisa. Meriterebbero il confino a Nova Gorica.
Non dimentichiamoci degli scherzi agli sposi, dei riti scaramantici, dei balli di gruppo con trenino, dei karaoke, del cibo.

Matrimonio dell'imprenditore austriaco Richard Lugner (81) e dell'infermiera Chaty Schmitz (24)
QUELLE USCITE MEGLIO SONO LE COLOMBE

Lo scorso weekend mi trovavo in Sicilia e, visitando le varie cattedrali di Palermo e dintorni, ho avuto modo di scoprire che:
✓ i doni all'altare non sono più pane, vino e acqua, il menù è variato e vengono recapitati cesti pieni di cibo del presidio slow food e vini docg perché il prete possa migliorare la sua alimentazione e la sua regolarità intestinale
✓ i fotografi più cool portano il drone in chiesa per filmare e fotografare la cerimonia dall'alto: nuovi guai per gli invitati affetti da forfora e alopecia
i cani portano le fedi
✓ l'auto degli sposi è corredata di videocamera sul cofano per non perdersi neanche una madonna spesa nel traffico e nei semafori rossi

Tutto questo è fantastico e nutre la mia voglia di psicanalizzare il genere umano.

Il capitano del Napoli Marek Hamsik e Martina Franova

Ana Laura Ribas photobomba la foto degli sposi Casalegno-Lombardi con Alfonso Signorini

La sorella di Alessandra Amoroso sfila nel prestigioso parcheggio con un piccolo bouquet di gigli

Invitate protagonist: Belen al matrimonio della Canalis

La bellissima Ludovica Caramis (professoressa de L'Eredità) può entrare in chiesa così,
mentre io l'altro giorno ho dovuto spendere 1 euro di uno scafandro di carta per entrare nel Duomo di Monreale

La principessa Maria Theresia Thurn und Taxis e Hugo Wilson
LA TINTA E IL TRUCCO FAVOLOSI

La madre della sposa in una posa low profile e un'invitata del regno di Satana

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.