25 set 2014

Top of the flops: Fashion week fumetti edition

L'altro giorno guardavo foto di street style su Harper's Bazar ed improvvisamente mi sono immaginata delle possibili vignette:

"Guarda, guarda quanto si vestono di merda queste...."
"Fingi di non conoscerle"


.............................................
"Sai ho pensato di attaccare due taschine alla cintura per l'ernia di nonno e di spacciarla per uno smanicato dal gusto military"

"Woooooow"


"Non ci potrai credere, ma sono uscita per Milano senza pantaloni! Nessuno ha chiamato i vigili, ma mi fotografano. Giuro! Dillo a zia eh"



" Chissà mamma cosa dirà quando si accorge che il suo tappetino della doccia è finito sul mio cappotto"


"Dici che quelli della clinica si accorgeranno che manchiamo da due ore?"


 "Guarda cosa mi tocca fare per otto milioni di euro l'anno"



"Mi hanno sfrattata e quindi??"


"Sai, ero indecisa tra una cuffia da piscina ed un sospensorio"



"Se non mi fotografano manco con le infradito e la pelliccia, l'anno prossimo non ce vengo più a sta fashion week."


"Boh, a me fare un outfit 0-12 mi pareva una buona idea"
  


"In Giappone non ci crederanno che a Milano non mi hanno presa per matta"


"Guarda sti invidiosi di Instagram, tutti a dirmi che ho una borsa di merda. Che rosiconi."



"Ho tenuto il camice usa e getta della mia ultima idrocolon terapia, cool vero?"



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.