06 ott 2014

Crema di zucca all'erba cipollina con stelle di sfoglia

E' finalmente arrivato l'autunno con le foglie rosse per terra, i maglioni, le sciarpe tartan e il vero comfort food: torte di mele, risotti, zucca e minestre.




Questa crema di zucca è proprio una ricetta ideale per l'autunno, velocissima e facile, a prova di bionda in cucina.
Occorre:
1 zucca medio piccola (Mantovana o Chioggia)
1 noce di burro
1 cucchiaino di erba cipollina
1 rametto di rosmarino
Sale qb
Pepe qb
Acqua
1/2 tazza di latte
1 rotolo di pasta sfoglia per la decorazione

Le zucche io le ho in giardino, non le ho mai comprate come del resto gran parte della frutta e della verdura che uso.
Ogni anno ripianto i semi di quelle che l'anno prima erano particolarmente dolci e buone, non sono quindi particolarmente ferrata su quanto viene messo in vendita al supermercato, ma vi consiglio di scegliere la qualità Chioggia o comunque quelle a pasta arancione intenso.
Pulite la zucca - attenzione alle dita, la scorza è dura - privandola anche dei semi e dei filamenti interni e tagliatela a pezzi grossi.
Prendete una pentola da minestra e fate rosolare con un noce di burro un cucchiaino di erba cipollina e un mezzo cucchiaino di rosmarino tritato.
Unite poi la zucca a pezzi, salate e pepate e coprite con circa 3 tazze di acqua.
Coprite con un coperchio e portate a cottura, per sapere quando la zucca è pronta, molto banalmente, la dovete punzecchiare con la forchetta.
Intanto ricavate con il coppapasta delle stelline dalla sfoglia già pronta, spennellatele con l'uovo, e mettete in forno a 180 gradi.
Cotta la zucca, la passerete con il frullatore ad immersione aggiungendo il latte per renderla bella cremosa.
Servite in una cocotte - qualcuna di voi mi ha chiesto di questa cocotte: è di Le Creuset e le loro cose le compro sempre scontate in outlet, al Fox Town a Mendrisio nel loro monomarca - con le stelline di sfoglia come crostini e una spolverata di erba cipollina.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.