05 nov 2014

Seletti wears Toilet Paper: la nuova collezione



Ok, forse servire le lasagne con serenità a vostra nonna in un piatto con delle dita femminili mozzate non sarà cosa semplice, nemmeno dare il tè alla vostra vicina di pianerottolo in una tazza con un cuore anatomico sopra - poi se finite a Chi L'ha Visto? direbbe: "Sì, una brava ragazza, salutava sempre, ma aveva delle tazze strane" - e magari nemmeno vostro padre capirebbe perché in camera vostra ci sia uno specchio pieno di mani maschili con dei rossetti rossi.
Ne sono perfettamente consapevole, ma del resto non sarebbe una novità e, ormai, dopo che sono uscita di casa con le Bobby chiare di Isabel Marant quando nessuno se le metteva, sono sprezzante del pericolo, non temo più alcun giudizio nazional-popolare di carattere estetico e dico con serenità che a me la nuova collezione di  Seletti wears Toilet Paper piace.
Toilet Paper, magazine di sole immagini ideato da Maurizio Cattelan e dal fotografo di pubblicità e moda Pierpaolo Ferrari, ormai è diventato una sorta di marchio/factory con all'attivo collaborazioni col mondo della moda - vd Msgm e Kenzo - e del design.
La nuova collaborazione con Seletti , una vasta gamma di articoli per la casa,  riporta perfettamente gli stilemi classici di Cattelan e mantiene il bellissimo gusto pop-noir di Toilet Paper.
Tra i miei temi preferiti la versione pulp di I Love You, le dita femminili  mozzate, già in  mostra a Manhattan, e lo specchio con le mani maschili che reggono i rossetti rossi.







SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.