20 nov 2014

Top of the flops ermetismo edition

Era dai tempi delle sfuriate di Paola Frizziero con Karina Cascella per Salvatore Angelucci - alti punti di riferimento culturali, me ne rendo conto - che non mangiavo mezzo chilo di pop-corn per seguire un triangolo amoroso.
Lo so, alterno pericolosamente interessi totalmente nerd al trash più incredibile e vergognoso della rete, ma è come vedere una puntata di Malattie Imbarazzanti: impossibile cambiare canale.
Sono giorni che Oscar Branzani, ex fidanzato di Chiara Biasi, forse calciatore, ma sicuro futuro Fabio Volo, ci regala delle perle infinite di felicità.
Analizziamo il Branzani-pensiero dell'ultima settimana.

Chiara Biasi si trova a Trani, proprio come Oscar e lui la prende benissimo:
" Dall'altra parte del porto #toccoconundito #trani #porto #iovivoqui #questoèilmiocielo #quiloschifoèvietato #solobellecose "

Dimostra soprattutto che sta prendendo bene il fatto di essere stato mollato per un altro, dedicando post amorevoli a Chiara Biasi.


Rincara la dose.


Il culmine del delirio giunge quando Oscar, capotreno di tutto il web, arriva ad autocitarsi creando un meme e pubblicandolo sul suo Instagram.

"Ho visto moltissimi post per questa frase...quindi vuol dire che siamo milioni di cuori a saper amare ancora...milioni di battiti che non si fermano...milioni di emozioni che esistono....e così deve essere....PERCHÉ NOI SIAMO VIVI #dedicatoatuttivoi "


La situazione poi torna a precipitare verso l'ermetismo, di cui era pregno il suo primo messaggio domino di tutto questo bb-gate, quando Oscar pubblica il logo di Bikini Lovers, brand i costumi con cui Chiara lavora tutto l'anno, e lascia un suo incomprensibile pensiero.

" Era molto tempo che non sorridevo così di cuore ma una di voi mi ha mandato questo e la risata è scoppiata contagiosa...potrebbe perché no diventare una linea di bikini non c'è mica concorrenza in giro che voi sappiate vero dopo questo immenso sorriso i miei amici iniziano a dirmi che potrebbe essere una canzone B B BIKI BRANZ BIKINI allora vi auguro un buongiorno e dichiaro ufficialmente aperta la sfida per sentire la vostra e per aiutarci a trovare una melodia da canticchiaree #sorridichelavitatisorride #bbbikibranzbikini #attendiamolamusica #bbbikibranzbikini " 


Oscar Branzani poi si prodiga per Genova, pubblicando una foto dell'alluvione.
Viene trollato, non capisce e entra in pieno nel ruolo di poeta e Santo Subito che i social gli hanno affibbiato.

 oscarbranzani 3 days ago
@anna_mandl_ non sono il massimo certe parole in bocca ad una donna,posso essere anche papa oscar se ti fa piacere ma la minchia cosa c'entra ?? E poi sotto un post dove tanta gente è in ginocchio? Hai una tv a casa?? Accendila,posso capire sotto ad altre foto ma sotto questa non te lo permetto e mi aspetto delle scuse perché il mio messaggio è come credo quelli di tanti di noi con dispiacere forte per cosa sta accadendo a tanta gente,confido nel tuo errore perché sbagliare è umano.Buonanotte

Insomma, Oscar Branzani ha bisogno di aiuto, ma io avrei una soluzione: facciamola fidanzare con Nicoletta Reggio con cui potrebbe condividere l'amore per le virgole buttate a caso, l'ermetismo e gli hashtag pensati sotto Lsd.


"Non mi sono mai interessata di persone che ritenevo lontane da me e dal mio pensiero forse è per questo che vado avanti a testa alta e costruisco il mio futuro in modo meraviglioso. C'è chi invece continua a dedicare del tempo, a chi ritiene una nullità e mi auguro di incontrarlo tra 20anni quando tutto sarà finito perché li avrò il sorriso migliore "

"nico mi fai due foto?"
" ma certo....."
..........
"nico però me ne fai una dove guardo in camera?"
" perchè? che senso ha guardare in camera? Se mi guardi, la foto non ha più senso, è impostata, falsa, non mi piace, per i selfie prendi il telefono giri la fotocamera e il gioco è fatto"
ahahahahahahahah SMONTATA 
‪#‎quandodobbiamofareunlookbookouneditorialneriparliamoforse‬"



Il livello massimo di pensieri totalmente incomprensibili, che in confronto i testi delle Luci della Centrale Elettrica sembrano scritti da Fabio Volo, lo detiene sempre Alessia Milanese che potrebbe fare da ghostwriter per i futuri post del Branzani.


"Un jeans di quelli che sembrano fatti apposta per accompagnarci nelle giornate di pioggia. Quelle in cui passi, con un pizzico di insofferenza, dal desiderio di fare progetti a quello di disfarli, subito dopo. Un piumino bagnato nell’oro che fra le trame della sua morbidezza vede incastrarsi frammenti di vita e di stoffa. Dorata. Morbido al punto giusto, in grado di avvolgere e coccolare il corpo e di entrare in sintonia con la dimensione dei nostri pensieri...Questo, e molto altro, in un lunedì di pioggia. A Novembre..."

"Un passo oltre. Al di là, di un limite o di una striscia gialla sull’asfalto. Degli anni che passano inesorabili, del tempo che trascorre veloce e di quello che rimane per stare insieme che non è mai abbastanza... Al di là delle parole, degli sguardi, delle note di una canzone che tu sola conosci..."

Per favore, i sottotitoli a pagina 777 del televideo perché anche non ho capito nulla.


Ora voi fate i bravi e andate a mettere un like alla nostra pagina Facebook che sennò vi viene il culo come quello di Kim Kardashian



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.