22 dic 2014

Rose integrali alle mele

Nei prossimi giorni passeremo un sacco di tempo in cucina e probabilmente, dopo Santo Stefano, ci sentiremo gonfie come Kim Kardashian al settimo mese di gravidanza.
Saranno giorni difficili, potrebbe anche capitarci di dover scartare regali non graditi, magari un fantastico paio di mutande color azzurro Tiffany o una crema alla cannella, o di avere parenti stressanti per casa a tutte le ore.
Vi capita la zia maniaca della cucina per il tè? Quella che se gli mettete sul tavolo le Gocciole vi dice "Ai miei tempi i biscotti si facevano in casa".
Questa " ricetta" è a prova di totale inetta in cucina, la potrebbe fare chiunque, anche chi di norma considera cucinare l'uso dei Quattro Salti in Padella e può essere utile quando si deve preparare qualcosa che non sia aprire una scatola di biscotti industriali.


Vi serve solo:
1 teglia per muffins
2 mele
2 rotoli di pasta sfoglia integrale
zucchero di canna
vaniglia

Il principio è molto semplice: fare delle roselline dolci alle mele.
Basta pulire le mele e tagliarle sottolissime.
Ricavate delle strisce dalla sfoglia, metteteci sopra le mele con un po' di zucchero e di vaniglia.
A questo punto arrotolate e create delle rose.
Cospargete ancora con zucchero di canna ed infornate a 170° finché non saranno dorate.
Io ho scelto la sfoglia integrale e lo zucchero di canna perché volevo un effetto rustico, ma se volete fare le raffinate potete usare la sfoglia normale, la cannella e lo zucchero a velo per guarnizione.
Gli ingredienti per le roselline possono essere infiniti anche in base alla stagione: pesche, uvetta, pere, marmellate, gocce di cioccolato, banana, fragole o ananas.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.