13 gen 2015

Pantone e il colore dell'anno 2015: MARSALA

Come ogni anno mi ritrovo ad affrontare la drammatica questione di Pantone e del colore di merda prescelto.
Parlando tra donne (poiché gli uomini conoscono solo il bianco, il nero e i colori primari), si sa che esistono milioni di miliardi di sfumature stupende che nel corso della nostra esistenza vorremo possedere sottoforma di abiti meravigliosi, da ordinare cromaticamente su bellissimi appendini in legno o in raso tutti uguali, al solo scopo di instagrammare.
Uno penserebbe: aiutati che Pantone t'aiuta. E invece.

Pantone si colloca nel blob degli eventi misteriosi ed inspiegabili quali:
✖ l'inesauribile guardaroba anni 90 del principato di Monaco
✖ l'invecchiamento precoce di Noemi Letizia
✖ il successo dei bomber a fantasia floreale
✖ la vittoria di Moreno ad Amici
✖ gli oggetti volanti non identificati

Pantone quest'anno sceglie il MARSALA.
Un colore che più di merda non si può, così indefinito che è meglio girarci intorno con qualcosa che gli si avvicina ma proprio-proprio non è. Ma quindi cos'è?!
E' un incrocio ibrido tra il marrone e il bordeaux, è un frullato di ciliegie andate a male e cacao, è un rosa antico cacato, qualcuno ci mette pure la buccia delle pere di una determinata qualità.
Ricordiamo peraltro che il vino da cui - forse - prende il nome è di colore aranciato; forse allora era meglio chiamarlo Barolo o Sangiovese di Romagna.
Insomma, basta aprire google immagini e cercare Pantone Marsala per rendersi conto che la faccenda è oscura come le frasi di Branzani ed è meglio puntare alla libera interpretazione.


Peraltro dove me lo metto sto' Marsala?
⇨ Fashion: sono già proiettata sulle tinte primavera-estate e il Marsala è un invito alla depressione
⇨ Make-Up: se mi trucco con un ombretto simile il mio medico della mutua mi fa ricoverare subito in prognosi riservata
⇨ Home Decor: tende e tessuti di casa ed è subito arredo ecclesiastico

Ma siamo solo al 13 gennaio. A marzo indiscutibilmente ci piacerà.














SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.