13 gen 2015

Top of the flops: i look dei Golden Globe 2015 visti da Marte


Ci sono stati i Golden Globe l'altra e siamo qui a parlare dell'unico argomento interessante di tali manifestazioni: i vestiti.

DIANE KRUGER IN EMILIA WICKSTEAD
Praticamente Barbie Lucentezza Regina dei Ghiacci.


EMMA STONE IN LANVIN
Approvo in pieno l'idea dei pantaloni sul Red Carpet, soprattutto se Lanvin.


AMY ADAMS IN ATELIER VERSACE
Il punto di azzurro polvere perfetto per ogni rossa.




LUPITA NYONG'O IN GIAMBATTISTA VALLI COUTURE
Lupita ai Red Carpet è sempre quella che indossa gli abiti meno convenzionali ed è sempre bellissima.


JULIANNE MOORE IN GIVENCHY COUTURE
E' un abito tracotante, ma è stupendo.


FELICITY JONES IN CHRISTIAN DIOR COUTURE
Bellissima struttura e colore stupendo.
Questo è il vestito che vorrei io per un tappeto rosso, fermo restando che il tappetto rosso lo potrei giusto pulire con l'aspirapolvere quando è tutto finito.




Ora passiamo a quelle che ti fanno dire:
1) Ma lo stylist era in ferie?
2) Uno specchio a casa tua non c'era?
3) La mamma che ti dica: "No amore, così a Globe non ti ci mando" non ce l'hai?

KEIRA KNIGHTLEY IN CHANEL
Ok, è Chanel, ma a me ricorda una giovane Mennonita.



ROSAMUND PIKE IN VERA WANG
Come non sapersi valorizzare di tre semplici mosse: abito che non segna il punto vita, niente spalline e seno che sembra cadente.



JEMIMA KIRKE IN ROSIE ASSOULIN
Sono i Golden Globe o la prima della Foresta dei Pugnali Volanti?


LANA DEL RAY IN VINTAGE TRAVILLA
Tania Sirena dei Mari perché Barbie così non si sarebbe mai vestita.


RUTH WILSON IN PRADA
Pare assurdo ma Ruth Wilson ha ritirato il Golden Globe, come miglior attrice di Serie Drama, con questo vestito brutto quanto una fantasia di Desigual.




SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.