24 feb 2015

Gli Oscar 2015 visti da Marte: le meglio e le peggio vestite

Lo ammetto: domenica notte per gli Oscar ho retto poco oltre le due e poi sono crollata sognando gatti pelosi rosa, montagne di borse, Chef Rubio e Leo di Caprio che fabbricava Oscar con i Lego.


In effetti è una tempistica più che sufficiente per vedere la cosa più interessante di tutta la kermesse: i vestiti sul tappeto rosso.
Lady Gaga è stata la protagonista di decine di meme per i suoi maxi guanti in plastica rossa che tutte noi usiamo per sgrassare le teglie dopo che ci abbiamo cucinato le lasagne la domenica.



Marion Cotillard ha diviso la folla come Mosè con le acque del Mar Rosso: c'è chi ha trovato il suo Dior Couture stupendo e chi invece, giustamente, ci ha visto ben altro.
Ad esempio un'asciugone Regina, un pannolino per grandi perdite o un pezzo di sushi.


 

Irina Shayk e Rita Ora molto belle nel vestito che hanno lasciato a casa.



Solange Knowles in "Volevo far l'alternativa, ma sembro Oprah Winfrey".


Blanca Blanco sembrava una scatola di cioccolatini anni 80.


Nicole Kidman con il vestito brutto di Barbie che tutte noi avevamo e cercavamo di scambiare disperatamente con quello rosa di tulle della nostra amica.


Lorelei Linklater dressed by TALLY WEiJL.



E le meglio vestite?
Per me Emma Stone, Lupita Nyong’o e Cate Blanchett.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.