30 mar 2015

Extra Fashion: volare coi palloni aerostatici dello street style

Sarà che mi piace cambiare prospettiva, sarà che sono alta quanto un nano da giardino, sta di fatto che amo vedere le cose dall'alto, in ogni posto in cui vado sono attratta dai punti panoramici per avere una visione d'insieme del paesaggio e far perdere lo sguardo all'orizzonte, sentendo l'aria fresca e l'atmosfera silenziosa. maquantapoesiaquestolunedì
Uno sfizio che non mi sono ancora tolta in quel di Parigi è il giro sulla mongolfiera, una cosa che era fortemente in programma l'ultima volta che ci sono stata ma che non ho potuto esaudire a causa del meteo: che bello vedere Parigi a bordo di un pallone aerostatico e sorvolare la Senna e i suoi dintorni a 150 metri di altezza. Ma niente, il tempo era piovoso, Parigi molto decadente e anche la mongolfiera avrebbe rischiato di esserlo.

Tutto questo spiegone per dire che se avessi avuto in dotazione questi abiti grandi come i tendoni del Circo di Moira, che non sono extralarge, non sono oversize, ma sono praticamente i gonfiabili del luna park, beh, bastava una pompata in più e Parigi dall'alto me la sarei vista come niente, con una scorta di macaron nelle tasche et voilà che si volà. stiamodegenerando







(Alla prossima Fashion Week mi vesto come da prima o da ultima foto
per fingere una celata magrezza)

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.