29 apr 2015

L'amicizia di Gloria e Rossana è in pericolo per colpa delle infradito gioiello

Oltre all'acquisto compulsivo seriale (stessa cosa in colori diversi) soffro di un'altra problematica legata al mondo fashion: il desiderio anticipato.
Voglio fortemente una cosa e non la troverò mai perché in quella stagione non verrà proposta, ma l'anno dopo sì, a secchiate.
E fu così che un anno piansi tutte le mie lacrime e tutte le mie suole alla ricerca di paio di ballerine argento che niente proprio. E l'anno dopo a profusione.
Un altro anno spesi un patrimonio per realizzare il mio folle desiderio di borsa bianca: Burberry unica disponibile in tutto il commercio globale.
E l'anno scorso tormentai Rossana con la mia insanabile voglia di infradito gioiello. Ce ne fossero stati di cheap ma anche un po' chic e meno China... macché. Peraltro con grande gioia di Rossana che detesta il concetto di infradito e sviene se lo si associa alla parola gioiello.


Come da legge del cosmo-fashion, quest'anno puntuali infradito gioiello da Zara e da Aldo, che per la loro economicità salvano gli organi vitali. C'è da dire che i miei preferiti si trovano da Mauro Volponi a Forte dei Marmi e siamo sui 250 euro al paio ma credo proprio che quelli di Aldo o questi di Carvela, sia per prezzo che per colore neutro, potrebbero farmi felice.



Sento che la mia amicizia con Rossana potrebbe essere in serio pericolo ma come non indossarle abbinate a un caftano nero e a una shopping in paglia? Come non sfoggiarle per l'aperitivo in riva al mare con shorts in denim, maglia a righe e collane luccicanti di J.Crew? Come non sfruttarle con un bell'abito bianco in cotone traforato? Diteglielo.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.