13 apr 2015

Riciclare i dolci di Pasqua: cake pops facilissimi con colomba e cioccolato


L'altro giorno, mentre riflettevo sulla prova costume, ho pensato di esaurire le scorte di colomba e uova di cioccolata da Pasqua e farci dei cake pops.
Sono facilissimi da fare e in due semplici mosse potrete: spacciarvi per pseudo cake designer che fanno i dolci americani e sanno cosa sia una ganache, instagrammare un dolcetto carino e farvi amare dal popolo del web, accontentare voi stesse, vostro figlio o il vostro fidanzato e sbarazzarvi finalmente dell'uovo di Frozen in cui avete trovato una stupida calamita come sorpresa.

Occorre:

Colomba 
Ricotta
Cioccolato
Latte
Rum
Granella di pistacchi
Bastoncini per spiedini

Spezzettate in una ciotola la colomba in piccole parti - io ho utilizzato quella senza canditi- e aggiungete, un cucchiaio alla volta, la ricotta fresca fino ad ottenere un impasto morbido.
A questo punto metteteci un bicchierino di rum e formate delle palline regolari che andrete poi a mettere nel congelatore per 20 minuti.
Intanto sciogliete a bagno maria il cioccolato con un goccio di latte.
Le palline vanno poi intinte nel cioccolato - aiutatevi infilzandole prima con lo stecco - e poi ci cospargete sopra la granella di pistacchio.
Io le ho messe tutte in piedi in un vasetto Ikea, che di solito uso per i biscotti, e poi le ho messe in frigo per far rapprendere bene il cioccolato.




SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.