30 apr 2015

Top of the flops come non vestirsi sul Red Carpet edition

Come si possa sbagliare un Red Carpet avendo a disposizione milioni di dollari, stylist, parrucchieri, il forziere di Chopard e l'acqua di Lourdes per lavarsi i capelli mi risulta di difficile comprensione.
Però succede, succede anche alle divinità turbo fighe come Blake Lively che non sbagliano mai un colpo.
Qui la divina Blake sembra un nuovo personaggio della Marvel.


E cade anche lei inesorabilmente nel trappolone delle tute trasparenti che, fisico spaziale o meno, sono oggettivamente trash.


Altro esempio di tuta malefica trasparente che qui, mixata col velluto, sembra un costume di Ballando con le Stelle.



Kylie Minogue è per metà Barbie Prom 1988 e per metà Barbie Love Boat.



Salma Hayek è un'altra turbofiga di potenza mille che credo abbia fatto perdere parecchie diottrie al genere umano maschile con il suo ballo da vampira nel film "Dal Tramonto all'Alba".
Qua invece sembra una delle protagoniste della telenovelas Il Segreto vestita di festa per la messa domenicale.



Scarlett Johansson potrebbe entrare da H&M comprare un vestitino nero da 10$ ed essere meravigliosa e sicuramente meglio vestita di questa versione da Sally Spectra da giovane pronta per una serata al Casinò.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.