23 apr 2015

Top of the flops fashion blogger edition

Chiara Nasti si è rifatta il seno a 17 anni passando da una taglia 1^ asse da stiro ad una 4^ mammelle in gola nel giro di una notte affermando essere normale sviluppo.
Entra pertanto diretta nell'olimpo delle cazzare insieme a Chiara Biasi con il suo hacker immaginario e a quelle che si fanno 50 selfie, ne photoshoppano 10 e poi ne instagrammano 1 con "Just me. #nofilter #nomakeup"


Mi avete segnalato questa foto di Nima Benati dove temo abbia photoshoppato anche la borsa.


Guardando questa foto di Chiara Ferragni mi sono chiesta se gli stivaletti-pinne glieli abbiano fatti imbarcare con il supplemento attrezzatura sportiva o meno.




Nell'ultimo mese tutti i blogger hanno aperto anche un profilo Periscope o Snapchat, di tutti i profili che ho visto mi sento di consigliarvi, per l'alto livello culturale, quello di Mariano di Vaio che è sempre una certezza.



Vorrei fare un appello: DITE A NICOLETTA REGGIO DI CAMBIARE TAPPETO.
Non ce la faccio più, sono mesi e mesi che si fotografa sul quel tappeto peloso mentre fa qualsiasi cosa.
Scarpe nuove? Sul tappeto peloso.
Cibo? Sul tappeto peloso.
Smalti? Sul tappeto peloso.
Riposo/Lettura? Sul tappeto peloso.
Sono giunta alla conclusione che Nicoletta Reggio viva in un tappeto peloso Ikea.




Ora fate come me: andate a prendere tutti i libri di scienza, biologia, storia che avete in casa vostra menzionanti l'evoluzione della specie umana e lanciateli dalla finestra.
Accetto tutto, ma APERITARE come verbo no.


Non so se essere più sconvolta da questa tuta o dal fatto che questa blogger ha 18 anni.



Ora fate i bravi e andate a mettere un like alla pagina di Vita su Marte o vi mando a casa Bryan Boy.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.