02 apr 2015

Top of the flops Vip edition

Se vi siete riprese dalla rottura degli One Direction, direi che possiamo passare alle cose serie: parlare male delle gente piena di soldi e famosa che si veste male.
Prima però direi che è opportuno assegnare l'award per la  peggior marchetta di sempre.

Lo sappiamo tutti che Oliva Palermo deve pur mangiare caviale e comprarsi le borse di Valentino nuove, ma forse forse pubblicizzare la Lufthansa in questi giorni non è stata proprio la scelta più delicata.


Cos'è successo a Kelly Rowland?
Perché si veste come Iva Zanicchi?


Lindsay Lohan continua ad essere preoccupante come la nostra Sara Tommasi incinta di Diprè.


Paris ce la vedo, nel 2030, con una vestaglia glitterata e le pantofole di Hello Kitty a fare la Dj ai tornei di burraco del quartiere.
Spoiler: in America firmano anche petizioni per farla smettere di suonare.


Mariah Carey vestita come le migliori zarre di provincia al sabato sera.
Mancavano giusto le calze color carne e l'ombretto lilla.


Rihanna sta cercando di cambiare look e immagine, spero duri poco e che torni presto a indossare solo copri capezzoli oro e pantaloni di pelle perché in questa versione da figa di legno inglese non si affronta.


Non mi è ben chiaro chi sia questa Rita Ora faccina con lo chignon e i capelli grigi,  ma mi sembravano entrambi look degni di nota.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.