18 mag 2015

Quiche di fave e asparagi light



Sulle torte salate ho due insindacabili pensieri:

1) Non è vero che sono degli svuota frigoriferi
Sottilette, sottaceti, wurstel e uranio impoverito tutto mischiato insieme non sono una torta salata, ma una chiara prova e testimonianza che non vi meritate le papille gustative.
Fine dei discorsi.

2) Sono buone anche in versione light
Non è sempre necessario ricorrere a: panna, formaggio stagionato, salumi e burro per fare delle quiche buone.
Basta avere un minimo di cognizione in cucina per ottenere un risultato molto simile con la metà dei grassi.

Questa volta ho scelto di prepararne una proprio con questo spirito e ho cercato di usare prodotti di stagione: asparagi, fave e cipollotto.

Occorre

1 rotolo di pasta brisée senza burro (Tip: nei supermercati svizzeri e in alcuni discount italiani vendono pasta brisée e sfoglia light senza grassi idrogenati o burro, ma fatta con olio d'oliva)
1 mazzo di asparagi
300 grammi di fave
1 cipollotto fresco
1 confezione di ricotta fresca
1 cucchiaio di parmigiano
1 cucchiaino di olio evo
1 albume
sale
pepe

Pulite gli asparagi con il solito metodo: separate le punte e passate i gambi con il pela patate togliendo l'ultima parte più legnosa.
Le punte vanno scottate, freddate, asciugate e messe da parte.
Stesso procedimento per i gambi che necessitano però di un tempo di cottura maggiore, ma anch'essi devono restare al dente e belli verdi.
Le fave vanno sgusciate, scottate in acqua bollente per eliminare la pellicina che le ricopre.
In una padella mettete un goccino di olio evo per saltare il cipollotto fresco con un pizzico di sale.
Prima di togliere la padella dal fuoco saltateci velocemente anche i gambi e le fave correggendo di sale e pepe.
Fate raffreddare tutto e, tenendo da parte qualche punta di asparago per guarnizione, passate il resto delle verdure con il frullatore ad immersione e aggiungete: una confezione di ricotta fresca, un albume e un cucchiaio di parmigiano.
Versate la crema ottenuta nella teglia in cui avete posizionato la pasta brisée/sfoglia senza burro, bucherellata con la forchetta e posizionate qualche punta di asparago tenuta da parte sulla quiche come decorazione.
La torta va in forno per circa 20 minuti a 180 gradi.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.