06 mag 2015

Top of the flops Met Gala 2015

Non sembrerebbe a vedere le foto, ma il tema del Met di quest'anno era la Cina e non l'ultimo lookbook di Monella Vagabonda.
Il mood di questo post è il solito da Red Carpet: gente figa, famosa e piena di soldi che riesce lo stesso a vestirsi male anche dovendo seguire un tema come in quarta elementare.
La prima che butto dalla Rupe di Sparta, dalla Torre di Saruman e dalle Mura di Grande Inverno è Rihanna con un vestito giallo frittata spugnosa che è stata oggetto di dovuto perculo sul web.




Anne Hathaway deve aver fatto confusione e pensava di dover andare allo Star Wars Day.




Beyoncé, pur essendo fighissima, è oggettivamente vestita come Valeria Marini ad una sfilata di Seduzione Diamonds con la coda alta da lezione di Zumba Fitness.
Cosa possa c'entrare questo look con la Cina resta un mistero irrisolto insieme ai cerchi nel grano e a gli oscuri motivi che hanno portato Gabriel Garko a rifarsi gli zigomi.



Dal nuovo lookbook primavera-estate 2015 di Desigual.




Il risultato di uno spostamento d'aria frontale a circa 180 chilometri orari.



Questo vestito mi ricorda i divani delle zie amanti dello stucco veneziano, che vengono inesorabilmente messi sotto vuoto con la pellicola trasparente e coperti di centrini. 



Si necessitano altre testimonianze per capire che queste malefiche trasparenze alternate a brillantini fanno un sacco tutina da pattinaggio artistico?
Perché allora non sdoganiamo anche la nail art col gel, le zeppe in sughero e gli ombretti lilla lucidi?

 



Kim, l'unica vera regina delle trasparenze imbarazzanti.



Irina palesemente non si merita questa vittoria alla lotteria genetica, anche lei finisce tra le pattinatrici o ballerine di salsa e bachata.

 


Salutiamo Anna Wintour e le sue spalline.



 Per la categoria "Fuori Tema"


 Bali etc.

Queen Elisabeth: the Golden Age.


Lady Gaga lottatore di sumo.



Sarah Jessica Parker è stata anche lei oggetto di 1000 meme per il suo cappello infuocato di Philip Treacy, ok può sembrare un pokemon avanzato, ma pensando al tema del Gala il suo era uno dei look più azzeccati.



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.