26 giu 2015

Cosa pensa veramente il cane di Chiara Ferragni

Poteva trovarsi nella famiglia dei miei amici che fanno grigliate dal lunedì alla domenica e praticano il tiro a volo della costina al cane rassegnato a saltare in aria per conquistarsi un pasto.
Poteva finire tra le amorevoli grinfie di Michela Vittoria Brambilla, sempre dedita all'accarezzamento dei cuccioli e al save the agnello pasquale.
E invece è finito per essere il cane di Chiara Ferragni. E' finita, è femmina. E' finita, è spacciata.

Sarà proprio un privilegio essere il cane di Chiara Ferragni?
E' quello che inizia a domandarsi anche Matilda, tra un daiquiri frozen e una scarpa glitterata, tra una borsa di Louis Vuitton e una clutch di Chanel, tra un amazing e l'altro.







SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.