18 giu 2015

Top of the flops toilette edition

Il succo del post di oggi è molto semplice, non servono molte parole, perché basta fare come all'asilo: guardare le figure.
Guardando le foto di queste fashion blogger mi viene spontaneo un solo e banale pensiero: ANDATE AL CESSO, NON FATEVI FOTO.

Qua la situazione rasenta la disperazione vera: è quel chiaro momento che, o trovi un bagno entro tre secondi, oppure finisce come quando frequentavi la classe Primavera all'asilo e te la sei fatta sotto perché il bagno era troppo lontano e al mattino la nonna ti aveva dato due tazze giganti di tè caldo.

@giulianatiofficial
Il dolore raga, da accasciarsi a terra per il mal di pancia e da mettersi le mani nei capelli maledicendosi per quei 3 etti di ciliegie mangiate il pomeriggio.
Son brutti momenti.

@nastilove

Qui siamo già alla fase: "Dottò, me fa male la parte destra, non è che appendicite?" 
@nicolettareggio
L'iconografia della sofferenza da cistite.

@patriciamanfield
La situazione di disagio "Dai, trovatelo voi un bagno nel deserto".


@filippofiora

"Hai fatto con ste foto? Daje che mi scappa la pipì da due ore e devo anche snapchattare il cane!"

@chiaraferragni

Vi saluto con un mio tweet di settimana scorsa, perché mi pare corretto che lo sappiate anche voi che leggete solo il blog e perché sono una brutta persona autoreferenziale. 
Dobbiamo aggiornare la nostra biografia di Nicoletta, oltre a Sarah Scazzi e Balenciaga, ora abbiamo anche questa perla.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.