23 lug 2015

Carboidrati da tutto il mondo: il pane indiano naan

Pane, pizza, grissini, crackers, taralli, piadine, tigelle.
Tra le ricette marziane i carboidrati regnano sovrani e nelle nostre cucine di genty che si nutre non mancano mai.
Con tutta questa Expo-contaminazione viene voglia di provare nuovi cibi, nuove preparazioni e dunque nuovi carboidrati.
Il naan bread è diffuso in India e in Medio-Oriente, può ricordare la preparazione delle piadine nostrane col pregio di avere lo yogurt (io ho scelto di usare quello greco) anziché lo strutto. Quindi senz'altro più proteine e pochi grassi, anche se la ricetta originale del pane naan prevederebbe che, appena ultimata la cottura, lo si spennelli generosamente con burro chiarificato.
Ma io direi in luglio-agosto anche no. Poi in autunno ne riparliamo.


NAAN BREAD, pane indiano allo yogurt

400g di farina 00 (o mix di 00 con integrale o farro)
200g di yogurt greco
50ml di acqua tiepida
7g di lievito di birra secco
7g di miele
8g di sale fino

In un bicchiere versare l'acqua tiepida (non calda), il lievito secco e il miele, mescolare e attendere l'attivazione del lievito che avverrà in circa 10 minuti.
In una ciotola o nel mixer versare la farina, lo yogurt e l'acqua col lievito; quando l'impasto è aggregato aggiungere il sale e continuare ad impastare fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Se serve aggiungere acqua.
▸ Qui a piacere si può decidere di aggiungere all'impasto semi o spezie (sesamo, cumino, aglio in polvere, curry, curcuma, peperoncino).
Far lievitare per circa un'ora in un recipiente coperto da uno strofinaccio umido.
Prendere l'impasto e dividerlo in 8 parti uguali da modellare a pallina e schiacciare con le mani tipo focaccina.
Stendere ciascun pezzo col mattarello in un disco largo circa 20cm e sottile 2-3mm.
Cuocere un disco alla volta in una padella antiaderente dal fondo spesso (o nel testo) ben riscaldata, a fuoco medio-vivace, rigirandolo dopo un paio di minuti. Il pane sarà pronto quando si saranno formate le bolle e si sarà un po' scurito.
▸ Qui a piacere si può decidere di spennellare di burro, di olio o di farne a meno.
Impilare e mantenere coperto con uno strofinaccio per mantenere i pani umidi e soffici.

Consiglio: spesso le confezioni di yogurt greco sono da 170g, per non aprirne una nuova solo per utilizzarne i mancanti 30g, si possono usare 170g di yogurt greco e 30g di latte o latte vegetale non zuccherato.




SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.