27 lug 2015

Polpette di zucchine al forno


Ormai il mio giardino è letteralmente infestato dalle zucchine e le sto cucinando in ogni salsa.
Questa settimana è il turno delle polpette che di solito faccio al forno con una ricetta velocissima e senza sbattimenti.
Non vi metto dosi perché varia molto da: quante polpette volete fare, quante zucchine avete a disposizione e quanto sono acquose, pertanto utilizzate la vecchia maniera dell'andare ad occhio.

Occorre
Zucchine fresche
Parmigiano
Pecorino
Ricotta
Uova
Basilico
Sale & Pepe
Pangrattato
Olio

Grattugiate le zucchine con una grattugia per verdure, con molta pazienza ed evitando di grattarvi anche due dita.
Mettete le zucchine in una bacinella, salate, e dimenticatevene per mezzora, le zucchine infatti, a contatto con il sale, perderanno parte della loro acqua e le polpette saranno più sode.
Togliete l'acqua in eccesso, asciugatele con lo scottex, e aggiungete: parmigiano, pecorino, uova, una cucchiaiata di ricotta, qualche foglia di basilico fresco tritato e aggiustate di sale e pepe.
Se necessario - mischiando l'impasto vi renderete conto, esattamente come fate per qualsiasi altro tipo di polpette, se è troppo molle- aggiungete del pangrattato.
Formate delle polpettine, passatele nel pangrattato e mettetele sulla placca del forno.
Utilizzo poi uno spruzzino che vaporizza l'olio - in questo modo ne usate davvero poco ed è distribuito in modo uniforme - e spruzzo le polpette prima di passarle in forno a 180 gradi finché non saranno dorate da ambo i lati.
In tal modo risulteranno dorate, ma non unte o pesanti come nella versione fritta.
Le servo con del pesto alla genovese come salsa di accompagnamento.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.