21 ago 2015

Max & Co Autunno 2015: Olivia Palermo e cappotti belli

Potrei parlarvi della nuova collezione di Prada, delle nuove borse da gattara anziana di Céline che costano tremila gettoni d'oro della Ruota della Fortuna, oppure di quanto è bella la nuova collezione di Givonscì che potreste comprare a Parigi mentre vi annoiate in una suite del Crillon.
Potrei farvi uno di quei collage che fa sempre Vogue per la nuova stagione: due scarpine, un cappottino, una borsetta e due o tre accessori per la modica cifra di ottomila euro.
Che voglio dire? Chi non ha quei soldi per mettere in piede un paio di outfit decenti?
Eh.
Insomma, una robina inutile e fastidiosa come una canzone smaccatamente ottimista di Jovanotti.
Manteniamo invece un profilo umano che qui nessuna fa di cognome Rodionova e continuiamo a guardare lookbook alla portata di comuni mortali.
Ho visto quello di Bershka ma, a parte l'allure da teenager hot che ormai non mi appartiene manco in un'altra dimensione, a parte le taglie da premestruo, i tessuti sono sempre talmente pessimi e sintetici che se correte con un paio di loro pantaloni addosso prendete fuoco causa eccesso di scintille.
Di Zara abbiamo già parlato male, invece mi piace molto il lookbook di Max & Co che ha come testimonial Miss Perfettina Oliva Palermo. Sei perfetta Oliva, ma la devi finire di mettere quelle cornici colorate alle foto su Instagram come qualsiasi zarra del New Jersey. 
I cappotti sono bellissimi, come le stampe e i colori proposti che non sono i soliti marroni che ci stanno propinando tutti i fast fashion, ma ottanio, blu royal scuro e un ardito giallo lime che trovo molto bello.
Le gonne sono le mie preferite, sia come tagli che come tessuti, in particolare il jacquard che è perfetto perché, per chi appartiene come me al teampastasciutta, non segna alcun difetto e sfina anche i possibili rotolini da tenero e dolce cane carlino.
Eccovi le foto.







SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.