07 ago 2015

Musica da ascoltare sotto l'ombrellone per augurarvi buone vacanze

Amici, casomai non ve ne foste accorti vi faccio notare che siete su Vita su Marte e pertanto dovete aspettarvi di tutto. Peraltro ci siete capitati proprio di venerdì, giorno in cui il mio cervello scalpita al grido di weekend! o come in questo caso anche di vacanzeee! e non mi esprimo quasi mai con serietà.
Quindi se pensate che questo sia un post serio che consiglia una playlist di Spotify degna di rispetto e volume vi state proprio sbagliando.


Dietro un titolo ingannevole vi ho nascosto delle perle di cesseria di album che sono stati pubblicati per davvero da qualche casa discografica evidentemente immersa nei campi di marijuana.
A voi la scelta e... BUONE VACANZE.

Pelo best friend forever


L'alternativa al cuscino in faccia


Grazie per la colomba o grazie per il deodorante, vedetela un po' come volete.
(Solo io noto un'inquietante somiglianza con Michele Buoninconti?)


Gesù mi usa?!
Come portaparrucche al massimo.


Your lips are for molto altro cara Svetlana.


La rinascita di Orione dopo Coloreria Italiana azzurro emozione.


Millie si sta liberando dal male, amen.


LITTLE David avrebbe giusto qualcosina su cui piangere e invece
... come sa sdrammatizzare lui nessuno mai.


Ringraziamo la Mattel per averci proposto un Ken leggermente diverso da lui.


Truccata dalla zia sudamericana di Clio-Zammatteo-Trucco-Spose-Basic


Qualcuno mi dica chi è il cantante dei tre.


Sarà che allora porti un po' sfiga, caro Freddy?


Save your money: dalla carrozzina alla bara in un unico pezzo.


Chiedo ufficialmente una legge alla Brambilla.


Uomo, donna o cetaceo in cattività?


Mister Baffo Bagnato 1978


Party hard per i 16 anni di Julie.


Teniamo nascosti questi bei bellimbusti che sarebbero capaci di
sconvolgere la comunità Amish.
Michael Fassbender vattene.


No ma neanche io sarei andata all'anagrafe a picchiare gli impiegati
per cambiare il nome, no, Dick Black.

  
Una felice Pasqua a tutti dall'Elvis tenerone che ha svaligiato la Trudy.


Quella vecchia canaglia di Eddie, ma quante ne sa.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.