20 ago 2015

Torta esotica con ananas e banane (è frutta, è frutta!)

Sottotitolo: volevo andare ai Caraibi e invece sono ancora qui.
Così mi sono fatta la torta "esotica" sull'onda del filone mi immergo in una tanica di solari hawaiani, mi metto i fiori in testa come una creatura di tahiti, mi ingollo di coccobbbello.
Niente cocco stavolta ma banane, ananas e in cima ci ho messo il mango essiccato.
Sì perché ho ritenuto che le calorie della torta in sè non fossero sufficienti, dunque l'ho spalmata con una glassa al formaggio e zucchero e ci ho messo la frutta disidratata: vedete che è tutta frutta???
Fa-ci-lis-si-ma. E fa venire le visioni di spiagge bianche e palmizi giganti. Allucinogena, da tanto che è buona.


TORTA ESOTICA CON ANANAS E BANANE

2 banane mature schiacciate
130g di ananas scolato
310g di zucchero di canna
210g di farina con lievito
1 cucchiaio di cannella
2 uova
160ml di olio di girasole
60ml di succo di ananas

In una ciotola mettere le banane schiacciate e l'ananas ben scolato e ridotto a pezzettini.
Aggiungere lo zucchero, la farina col lievito, la cannella e mescolare.
In una ciotola a parte mettere le uova, il succo di ananas e l'olio e mescolare il tutto; poi aggiungere il liquido nell'altra ciotola e amalgamare bene girando sempre nello stesso senso.
Versare il composto in una tortiera di circa 20cm di diametro e con i bordi un po' alti (imburrata e infarinata, oppure foderata di carta forno). Cuocere in forno a 180° per un'ora circa, controllando verso fine cottura col metodo dello stecco di legno che deve uscire asciutto.
Fare riposare nella tortiera per circa 10 minuti, poi estrarre e far raffreddare completamente.

Per la glassa e la decorazione:
100 g di formaggio spalmabile
90g di zucchero a velo
1 cucchiaino pieno di scorza grattugiata di lime (o limone)
1 cucchiaio di latte
frutta esotica disidratata a piacere (mango, papaya, ananas)

Tenere il formaggio a temperatura ambiente, lavorarlo con le fruste assieme allo zucchero a velo.
Poi aggiungere la scorza grattugiata e il cucchiaio di latte e azionare le fruste ancora per un paio di minuti per ottenere una crema lucida e omogenea.
Spalmare sulla superficie della torta (quando queesta sarà ben raffreddata) e riporre in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Decorare in cima con la frutta esotica.








SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.