02 dic 2015

Christmas Gift Guide: idee regalo per lei

Dicembre = regalo time.
Difficilmente si scampa da questa tradizione dello scambio dei doni perché è una cosa che piace a tutti, a prescindere dalla condizione sociale e dal portafoglio più o meno alla Paris, di cui solo lei e altre amiche possono disporre con fregio e spregio.
Se il budget è ridotto o quasi nullo non ci sono comunque scuse, perché il fai da te esiste dai tempi paleolitici e oggi c'è pure Pinterest che viene in aiuto con tante idee graziose che fanno superare la ricorrenza con un livello che va da dignità ad ammirazione, a seconda di quanto si è laureati in Muciaccerìa.
Diversamente, vorrebbe dire che c'è di mezzo un'altra religione che impedisce l'affaire regali (perché atei e agnostici stanno nella tribù dei regali a pieno titolo, rivendicando l'originaria Festa della Luce pagana) o dell'asocialità a livelli power, o ancora dell'accidia. E peccato capitale fu.
Ne si deduce che non fare i regali è davvero un peccato. Riceverne di marroni è ancor più grave, perché il Natale è un bel termometro che misura la qualità dell'amicizia: è scientificamente provato che se fai regali di merda al 27 dicembre ti si dimezzano gli amici di Facebook. Quindi un minimo di sforzo mentale è richiesto e qui scatta la suddivisione in due macro categorie: quelli che sono in modalità regalo 365 giorni all'anno e che a marzo trovano già l'idea perfetta per madre-padre-fratello e quelli che al 24 dicembre avvertono che l'indomani forse si fa qualcosa di noto, ah sì, ci si scambia i regali, ops.
Per oggi ho radunato un po' di biùtiful idee per le femmine e settimana prossima sarà il turno delle amazing ispirazioni per i maschi. Perché vi voglio bene e ci tengo ai vostri amici di Facebook.
Tutto ciò chiaramente va prima analizzato per la propria lettera di Babbo Natale e per gli autoregali, perché fidarsi è bene, non fidarsi manco dei parenti è meglio.




UN PROFUMO (DI BYREDO E' MEGLIO)
A Natale vuoi non stare nel cliché pigiama - profumo - busta coi soldi?
La busta coi soldi la possiamo convertire in gift card a caso tipo Zara o Ikea. Il pigiama ideale per tutte le categorie di femmina rilassata (per questa volta escludiamo e ci scusiamo con le pornodive che ci leggono sempre) ve l'ha segnalato Rossana qui e il profumo della vita comincia per B e finisce per yredo. Noi siamo fan di Blanche e Palermo (io ho provato anche Inflorescence e Bal d'Afrique che non sono affatto male). Voi andate, annusate e moltiplicate i money, perché purtroppo non costa come Arrogance edizione Natale.


UN LIBRO DI CUCINA
Finché c'è Mastertrash c'è sicuramente bisogno di un libro di cucina. Non è banale, è vitale per degli inviti a cena migliori, che io di carbonare galleggianti non ne posso proprio più vedere. Consigliabile una buona perlustrazione in libreria, senza fermarsi alle pubblicazioni di Clerici, Moroni, Bigazzi &Co. Per approfondimenti, potete leggere cos'ho scritto qui. Tra le ultime pubblicazioni, uno dei miei preferiti è Fragole a merenda.


I KIT DELL'ESTETISTA CINICA
Recente scoperta del nostro mondo beauty, capace di farmi perdere centimetri anche mentre mangio un panzerotto, è un genio del packaging e fa dei kit s.o.s. troppo regalabili e troppo instagrammabili: c'è sicuramente qualche amica che necessita di un Baciami Stupido, di un Pelle da Selfie, di un Borse sotto gli Occhi o di un Hangover.
Senza dimenticare che la Luce Liquida che ti resetta il disagio della pelle del viso ce l'ha solo lei.
(Peraltro ci ha gentilmente concesso un codice sconto marziano very utilizzabile, quindi usatelo pure senza timidezza: MARZIANE-020).



LA LIGHTBOX DI GOOLP
Lo confesso, io questa meraviglia di LightBox la possiedo già ed è tutta colpa dell'Instagram: ma da quando l'ho vista mi sono domandata che vita avrei mai potuto condurre senza una lampada parlante che mi potesse far lasciare messaggi sparsi per la casa, a seconda dell'umore e a seconda dell'amore. Come per esempio questo nei confronti della pasta. W Goolp.


IL MATTARELLO PRO
Con questo regalo in pregiato legno di faggio inciso col laser si può augurare una sola deliziosa cosa: profumo di frolla per tutta la casa che sarà invasa di biscotti natalizi come nella migliore tradizione dei Paesi del nord. Biscotti da mangiare, biscotti per decorare. Per chi appartiene al club del Natale a settembre e per i golosi. Grazie Etsy, grazie Polonia.


CAUDALIE
Con Caudalie non si sbaglia mai. Lo abbiamo capito dopo aver provato diversi prodotti e dopo aver letto anche numerosi commenti positivi di voi marziane felici.
I miei best solo l'olio divino (che già fa autostima solo col nome) e i prodotti della linea verde Polyphenol C15: il siero e il fluido sono sempre con me, su di me, dentro di me. I prezzi sono giusti e per il Natale hanno anche inserito numerosi cofanetti regalo.


UNA MACCHINA FOTOGRAFICA
Qui il budget sale alla grande: o si hanno regali speciali da fare, o si hanno millemila fratelli per suddividere la spesa o questo punto vale per gli autoregali e le infinite wishlist per Babbo Natale. Io mi sono rotta le palle di fare le fotografie col telefono: scarico la batteria per fare foto che non saranno mai belle come quelle scattate con una macchina fotografica. La Canon Powershot N2 è il compromesso perfetto tra compattezza, figheria, potere dei selfie e wifi. Perfetta anche per le mamme, se vogliamo far finta di essere generosi per poi usargliela sempre noi, ovvio.


UN MUG A CASO
Idea per tutte le tasche perché si può andare dalla tazza in finissima porcellana con fregi in oro zecchino decorata a mano da un russo annoiato, a quella ambitissima di Anthropologie con l'iniziale in oro finto (ma anche in nero), al mug in vera latta di Seletti, a qualcosa di scovato in un mercatino del vintage, a quello di mia nonna che davano in omaggio col brodo Maggi nel 1988.


QUALCOSA DI ROSSO o QUALCOSA DI MACULATO
Smalto e rossetto sempre graditi da tutte le donne, per esempio un rosso Rita dell'Audacious di Nars per le labbra o un Dovima Rouge Tomate per le unghie. Da riporre nella trousse maculata che Asos ci ha fatto la grazia di proporre ad un prezzo giaguarato.
Apprezzeranno anche gli uomini, quelli che ci hanno dovuto subire col pigiama con gli unicorni e che stavano per prenotare una cena ad Arcore.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.