03 dic 2015

Decalogo del #TeamPastasciutta + Pasta al forno con funghi e mozzarella

Il #TeamPastasciutta ha un decalogo di leggi ben precise che ora vi elencherò con slancio mangereccio. Ovvio che dove c'è un comandamento c'è sempre un peccato e soprattutto il politeismo gastronomico è l'unica religione, quindi non preoccupiamoci se saremo trasgressori. L'importante è il comandamento numero 5.

  1. Non avrai altro cibo all'infuori della Pasta
  2. Non nominare il nome dell'Arrabbiata invano
  3. Ricordati di santificare la Lasagna
  4. Onora le Orecchiette con le Cime di Rapa e la Pasta al Pesto
  5. Non spezzare a metà gli Spaghetti
  6. Non usare le Farfalle per i lavoretti di Natale
  7. Non rubare i fusilli
  8. Non dilvulgare gli ingredienti sbagliati della Carbonara
  9. Non desiderare la Gricia d'altri
10. Non desiderare la trafilatura al bronzo altrui

Ah, e chi segue il Team Pastasciutta su Instagram perde un chilo!


PASTA AL FORNO CON FUNGHI E MOZZARELLA

300g di pasta corta (tipo pipe, mezze maniche, cellentani... )
200g di besciamella
200g di mozzarella (o scamorza)
40g di parmigiano
25g di funghi porcini secchi
2 cipollotti
timo
olio evo, burro
sale, pepe

Mettere in ammollo i funghi per 15 minuti in acqua tiepida. Poi scolare, strizzare e tagliare a pezzetti.
Scaldare un po' di olio in una padella antiaderente e aggiungere i cipollotti tagliati fini o tritati, poi aggiungere anche i funghi e fare insaporire per circa cinque minuti. Spegnere il fuoco, salare leggermente, pepare e mettere qualche fogliolina di timo.
Nel frattempo portare a bollore l'acqua salata e cuocere la pasta molto al dente (3 minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione). Durante la cottura prelevare un po' di acqua della pasta con un bicchiere e tenere da parte.
Aggiungere la besciamella e 30g di parmigiano ai funghi e mescolare bene, diluire il condimento con un po' di acqua di cottura della pasta. Tagliare la mozzarella a pezzetti.
Scolare la pasta lasciandola un po' umida, unirla al condimento di funghi e basciamella, incorporare la mozzarella e mescolare bene. Disporre tutto in una teglia, aggiungere in cima qualche fiocchetto di burro e i restanti 10g di parmigiano. Far gratinare in forno a 180 gradi per circa venti munuti.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.