11 dic 2015

Home Decor: la parete che rinnova una stanza (ovvero lavoretti da fare in caso di noia durante le vacanze di Natale)

Probabilmente il modo più economico per rinnovare l'aspetto di una stanza è farsi prendere da un momento paint your life, aggredire un muro e pregare che non venga una schifezza immonda.
C'è sempre una parete che è più esposta delle altre e quindi libera alle reinterpretazioni: da bianca può diventare colorata, riempirsi di fotografie e di quadri disposti in modo geometrico o casuale, arredarsi con mensole, oggetti pensili e punti luce.
Spesso mi sono dedicata al colore: la cucina della mia casa da single era davvero grande e luminosa, quindi ho tinteggiato la parete libera di un bel rosso fuoco e l'ho decorata con quadretti naif privi di cornice. Gli stencil mi piacciono poco perché li trovo un po' noiosi e tutti uguali, piuttosto preferisco delle belle scritte nere fatte a mano sul muro bianco, in stampatello o in uno di quei calligrafici attuali: ho sempre pensato di farne una ma non ho ancora avuto il coraggio di agire. OnlyTheBrave
Bellissime anche certe carte da parati, anche se il costo dell'operazione (se fatto fare da esperti) o dei nervi (se fai da te) sale assai. Paola Marella sei ci sei batti un colpo.
Ecco un po' di idee da salvare o da pinnare, casomai avessimo paura di annoiarci durante le vacanze di Natale. Del resto, se ci fanno i regali brutti, dovremo pur sfogarci su qualche muro.















SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.