14 dic 2015

Le ricette delle torte di mele sono infinite


La torta di mele è il mio dolce preferito.
Mi piace cucinata in ogni modo, forma e sostanza, mi piace mangiata tiepida con la crema mentre sono mezza moribonda sul divano, in tuta e capelli legati, che penso alle brutture del mondo.
Mi piace perché è il tipico comfort food casalingo della nonna.
Questa versione è per una torta soffice, alta e, con tante mele poste all'interno, molto bella da vedere.
Occorre:

200 gr farina 00
50 gr maizena
125 gr zucchero
125 gr burro morbido
2 uova 
3 cucchiai di latte
1 bustina lievito
Scorza limone bio
4 mele grandi
un pizzico di sale 
zucchero a velo

Usate il robot da cucina/sbattitore e montate il burro con con lo zucchero fino a renderlo cremoso.
A questo punto, sempre usando le fruste, si aggiungono: le uova, la scorza del limone, le farine setacciate, il latte e un pizzico di sale.
Tagliate a spicchi regolari le mele e passate i rebbi di una forchetta sul dorso degli spicchi di mela.
Versate l'impasto in una teglia coperta da carta forno e posate gli spicchi di mela come vedete nella mia foto. Potete anche decidere di metterli a raggiera o come meglio vi aggrada.
La torta cuoce a 180°C per 40 minuti circa.

Quando la torta sarà fredda potrete decorarla con lo zucchero a velo.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.