07 gen 2016

Biscotti con le facce per non sentirsi soli

Se non è colpa di Instagram è colpa di Pinterest: questi biscotti li ho visti lì e li ho voluti rifare subito.
Sono le uniche persone che vorrei vedere al mattino prima delle ore 9, gli unici ospiti che non puzzerebbero dopo tre giorni, il perfetto riscatto morale dei misantropi.
Come si può intuire, si tratta di semplici biscotti di frolla con decorazioni di cioccolato, quindi potete usare la vostra ricetta preferita se ne avete già una, oppure seguire questa facile ricetta, tenendo conto che io uso spesso la farina integrale (qui ho fatto metà e metà) ma i biscotti vengono perfetti e buonissimi anche con la sola farina bianca tradizionale 00, fate a vostro gusto e in base a quello che avete in casa.




BISCOTTI CON LE FACCE

200g di farina 00
200 g di farina di grano tenero integrale
200g di burro
150g di zucchero a velo
1 uovo
2 cucchiai di olio
1 pizzico di sale
(a piacere si possono aggiungere aromi come vaniglia, scorza di limone o arancia, cannella, zenzero...)
80g di cioccolato

Amalgamare tutti gli ingredienti (tranne il cioccolato che serve per la decorazione) nel mixer o a mano fino a ottenere l'impasto omogeneo, formare un palla un po' schiacciata, avvolgere nella pellicola e far riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Stendere l'impasto tra due fogli di carta forno con il mattarello fino a un'altezza di circa 4-5mm, intagliare dei cerchi (poi a mano si possono leggermente modellare per dare forme diverse ai visi) e con uno stuzzicadenti incidere occhi, naso e bocche a piacere.
Infornare a 180° per 10 minuti o fino a leggera doratura.
Fondere il cioccolato e disegnare i capelli, la barba e i baffi.

[Se dopo 30 biscotti sentite che c'è già troppo affollamento antropomorfo, potete usare il restante impasto per fare stelle, cuori e rassicuranti oggetti senza volto].


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.