01 feb 2016

Come fare un puré verde e light

Temo possa esplodere il pc, internet, aprirsi la bocca dell'inferno di Sunnydale o crearsi un buco nero, ma attenzione attenzione, oggi vi propongo una cosa light.
Di solito preparo questa ricetta quando avrei voglia di un purè di patate con burro e formaggio, ma la mia coscienza mi dice "ieri hai mangiato i pizzoccheri, va che ti sale il colesterolo" e allora decido di mangiare light.
Giuro che pur non avendo burro o patate è buono e potete prepararlo con qualsiasi tipo di verdura.



Occorre

Una busta di pisellini fini
Un cucchiaino di olio evo
Un cucchiaino di cipolla tagliata sottolissima
Una confezione di ricotta fresca
Semi di chia
Sale

Comprate i piselli surgelati fregandovene delle menate sulla stagionalità.
Misurate l'olio e fateci rosolare un cucchiaino di cipolla, se siete a dieta stretta stretta questo passaggio si può saltare, ma poi la vita sarà anche più triste.
Buttateci i piselli, aggiungete un goccio d'acqua, il sale e portate a cottura.
Ora passateli con il frullatore ad immersione direttamente nella pentola e, invece del classico latte e burro del purè, aggiungete la ricotta e se necessario stemperate con acqua fino ad ottenere la cremosità che preferite.
Niente parmigiano, ma sopra dei semi di chia.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.